Mercato, l’obiettivo numero uno della Lazio (per la difesa) rimane Jardel: lui ha già detto sì

Mercato, l’obiettivo numero uno della Lazio (per la difesa) rimane Jardel: lui ha già detto sì

Ma il sì di Jardel non basta, serve il consenso del Benfica per chiudere l’operazione. La Lazio mette sul piatto 8 milioni di euro…

Lazio

ROMA –  Come riporta il Corriere dello Sport, l’obiettivo numero uno della Lazio resta Jardel del Benfica. Il brasiliano ha detto sì alla Lazio, il suo manager nei giorni scorsi è stato chiaro: «Abbiamo ricevuto una grande offerta, ha fatto molto piacere al mio assistito. Il Benfica? Il ragazzo sta valutando altre strade». Parole pesanti, son suonate come un addio al calcio portoghese. Il sì di Jardel non basta, serve il consenso del Benfica per chiudere l’operazione. La Lazio mette sul piatto 8 milioni di euro, il rischio è che ne servano 10 se non 12 per averlo. I portoghesi, in caso di cessione di Jardel, devono riconoscere 4 milioni di euro all’agenzia Traffic: incasserebbero soldi solo dai 4 milioni in su. Chiedendone 10 o 12 s’assicurerebbero un ricavo di 6 o 8 milioni di euro.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy