Ok per Konko: la Lazio si sente sicura

Ok per Konko: la Lazio si sente sicura

C’è anche Konko. E allora Petkovic si sente più al sicuro. Già, perché il recupero del laterale francese consentirà al tecnico della Lazio di schierare la linea difensiva titolare sabato col Milan. Una notizia che l’allenatore di Sarajevo ha accolto con particolare favore. Non solo perché, come tutti i tecnici,…

C’è anche Konko. E allora Petkovic si sente più al sicuro. Già, perché il recupero del laterale francese consentirà al tecnico della Lazio di schierare la linea difensiva titolare sabato col Milan. Una notizia che l’allenatore di Sarajevo ha accolto con particolare favore. Non solo perché, come tutti i tecnici, preferisce schierare sempre i titolari. Ma anche perché, nello specifico, la sua Lazio non ha mai subito gol quando ha potuto schierare il quartetto difensivo titolare. Quello appunto composto da Konko, Biava, Dias e Lulic. Sono state finora quattro le partite di campionato in cui Petkovic ha giocato con quei quattro lì dietro: a Bergamo e Verona e in casa con Palermo e Siena. In queste quattro gare c’è stata una sola rete al passivo per i biancocelesti, nel finale della sfida col Siena, quando però in campo c’era Cavanda al posto di Lulic (che era stato avanzato a centrocampo).

Al completo 
Ecco perché il recupero di Konko (alle prese con una contrattura al polpaccio sinistro) era così importante. Petkovic, in realtà, può salutare anche altri ritorni. Quello di Diakite, innanzitutto, che ieri è tornato in gruppo. E poi quelli di Brocchi e Radu che non giocano una partita vera da tempo immemorabile. I tre dovrebbero comunque tutti partire dalla panchina. Nel frattempo continua la corsa al biglietto per il match di sabato sera: già venduti 18 mila biglietti che si aggiungono ai 15 mila abbonati.

gazzetta dello sport

Simone Davide

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy