Olympia capisce tutto

Olympia capisce tutto

UN’INCREDIBILE serie di sfortunati eventi si è abbattuta sabato sulla Lazio. La maledizione Chievo come avversario, la mancanza in campo dell’amuleto Klose: sarebbero bastati “solo” questi due elementi per far capire ai tifosi più scaramantici l’orientamento della giornata. Ma Olympia ha voluto dare un ulteriore indizio: non ha completato nemmeno…

UN’INCREDIBILE serie di sfortunati eventi si è abbattuta sabato sulla Lazio. La maledizione Chievo come avversario, la mancanza in campo dell’amuleto Klose: sarebbero bastati “solo” questi due elementi per far capire ai tifosi più scaramantici l’orientamento della giornata. Ma Olympia ha voluto dare un ulteriore indizio: non ha completato nemmeno un giro di campo, ha alzato il suo volo e si è andata a posizionare sulla copertura dello stadio. Uno sciopero in piena regola da parte dell’aquila. Il falconiere Bernabé ci ha provato in tutti i modi a farla scendere: è arrivato addirittura a offrire doppia razione di salmone con dessert di pollo, ma lei, impassibile, non si è lasciata convincere. E nel secondo tempo, poco prima della rete di Paloschi, ha anche abbandonato l’Olimpico. Sapeva già quello che sarebbe accaduto. Così la Lazio perde. E la Curva invia una richiesta che più esplicita non si può: “Lotito caccia li sordi”. Traduzione: qualche nuovo acquisto sarebbe graditissimo. È sempre il presidente biancoceleste il destinatario di un altro coro che si alza dalla Nord quando Marchetti abbatte la sua stessa porta nel tentativo di sventare un pallonetto di Paloschi: “Lotito compra le rete”. Anche in questo caso, l’importante è che alla fine metta mano al portafoglio. Per Petkovic e la squadra invece c’è solo sostegno. Prima, durante e, soprattutto, al termine della gara: lunghi applausi e inno cantato in stile britannico con le sciarpe ben in mostra hanno accompagnato negli spogliatoi i giocatori biancocelesti. I tifosi della Lazio sono sicuri: si è trattato solo di una giornata sfortunata.

La Repubblica

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy