Petkovic punta tutto su Klose e Mauri

Petkovic punta tutto su Klose e Mauri

Tornano gli uomini chiave della Lazio, ovvero Klose, Mauri e Hernanes. Sembra quasi una filastrocca, in realtà è il piano anti-crisi di Vladimir Petkovic. Se aquesti tre giocatori ci aggiungi Biava e Dias, che nell’ultimo periodo hanno giocato in condizioni quasi proibitive, ti accorgi che la squadra è andata avanti…

Tornano gli uomini chiave della Lazio, ovvero Klose, Mauri e Hernanes. Sembra quasi una filastrocca, in realtà è il piano anti-crisi di Vladimir Petkovic. Se aquesti tre giocatori ci aggiungi Biava e Dias, che nell’ultimo periodo hanno giocato in condizioni quasi proibitive, ti accorgi che la squadra è andata avanti senza parte della sua spina dorsale. Quasi inevitabile lo scivolone in classifica.

Sono loro gli insostituibili della formazione biancoceleste. E Ad oggi rappresentano l’unica speranza per ripartire in campionato e rimettersi in corsa per la Champions League. Senza di loro, soprattutto il tedesco e l’italiano che sono il finalizzatore e l’ispiratore della manovra offensiva, nelle ultime otto partite la squadra è andata a picco, raccogliendo solo una vittoria, un pareggio e ben sei sconfitte.

NUOVA MUSICA
La musica ora potrebbe cambiare. Anzi il tecnico è convinto che sarà proprio così. «Recupereremo gli infortunati e torneremo a volare», il leitmotiv del tecnico di Sarajevo. Per lui la sosta è arrivata nel momento più opportuno. La rimonta, se tale si può definire, non può prescindere dalla presenza in campo di questi calciatori. E Petko, assieme al suo staff, da una paio di giorni sta cominciando a stilare il lavoro quotidiano per rimetterli in sesto, riprendendo fiato e sorriso.

E non potrebbe essere altrimenti, visto che i numeri sono implacabili e chiariscono tutto. Nella Lazio che ha stupito in avvio di stagione, arrivando a girare a ben 39 punti nell’andata e a collezionare sedici risultati utili consecutivi, Klose, Mauri ed Hernanes, insieme a Ledesma, hanno sempre giocato. D’altronde il centravanti biancoceleste e gli altri due in campo s’intendono a meraviglia, quasi a occhi chiusi. Dai loro piedi parte l’ottanta per cento della manovra d’attacco. E non è un caso che da quando mancano Klose e Mauri, Hernanes sembra spaesato.

Molto è stato causato dall’incidente alla testa durante la sfida di coppa Italia con la Juve. In parte però la flessione e le opache prestazioni del brasiliano sono dovute pure all’assenza del duo Klose-Mauri. A Formello con il rientro del panzer e di Mauri, c’è un’atmosfera nuova, quasi di rivalsa. In casa biancoceleste sono tutti convinti che con il Catania la Lazio ripartirà alla grande. E’ già successo all’andata dopo il 4-0, potrebbe succedere di nuovo.

Il Messaggero

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy