Reja: “Abbiamo concesso poco. Garcia? Beh…”

Reja: “Abbiamo concesso poco. Garcia? Beh…”

Edy Reja, tecnico della Lazio, ha analizzato a Sky Sport il pareggio a reti bianche nel derby: “Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, creando problemi sulle zone laterali. Nella ripresa loro sono venuti fuori perchè hanno più palleggio, ma sul piano difensivo abbiamo fatto bene e non abbiamo concesso…

Edy Reja, tecnico della Lazio, ha analizzato a Sky Sport il pareggio a reti bianche nel derby: “Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, creando problemi sulle zone laterali. Nella ripresa loro sono venuti fuori perchè hanno più palleggio, ma sul piano difensivo abbiamo fatto bene e non abbiamo concesso quasi nulla. Abbiamo avuto delle ripartenze che non abbiamo sfruttato, soprattutto una clamorosa ma la Roma ci ha schiacciati ad un certo punto ed i ragazzi hanno tenuto”.

Mauri non è un contropiedista, perchè togliere Keita? “Perchè Totti e De Rossi ci hanno dato problemi, quest’ultimo spesso era da solo e dovevamo bloccare anche questi giocatori. Non è ancora al 100% ma per ritrovarlo devi solo farlo giocare”.

Polemica con Garcia? “Io ho chiesto scusa pubblicamente ed internamente alla Roma per le mie dichiarazioni. Ho fatto il mio dovere, il mio curriculum è fatto di numeri ma anche di comportamenti e s’è un pò esagerato. Non era mio obiettivo fare battute di quel genere”.

Ora c’è una squadra vera a differenza di quando c’era Petkovic. “C’erano stati cambi. Qualche vecchia bandiera era stata accantonata e non era semplice inserire giovani in un ambiente come quello della Lazio che richiede personalità. Serve un asse importante, Biava-Dias-Ledesma-Klose sono fondamentali”. (Tmw)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy