• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Reja in conferenza: “Ecco perchè ho tolto Anderson”

Reja in conferenza: “Ecco perchè ho tolto Anderson”

17.54 – Conclusa la conferenza stampa. 17.53 Perché ha tolto Anderson? “Non era abituato a giocare i 90 minuti. Volevo mettere Lulic un po’ più avanti, ma dopo un poco il bosniaco s’è girato verso di me e ha detto che aveva qualche problema. Era una cosa non prevedibile”. 17.52…

di redazionecittaceleste

17.54 – Conclusa la conferenza stampa.

17.53 Perché ha tolto Anderson? “Non era abituato a giocare i 90 minuti. Volevo mettere Lulic un po’ più avanti, ma dopo un poco il bosniaco s’è girato verso di me e ha detto che aveva qualche problema. Era una cosa non prevedibile”.

17.52 – Berisha ormai portiere titolare? “Berisha ha fatto benissimo quando ha giocato, ha dimostrato di essere un numero uno. E’ chiaro, però, che Marchetti è il nostro titolare e il suo valore non si discute”.

17.50 – Europa League più lontana? “Davanti si sono mosse tutte. Non era preventivato vincere qui a Napoli, ma credevo in un pareggio. In settimana abbiamo lavorato per metterli in difficoltà. Dopo il primo tempo ci credevo, ma non mi aspettavo questo episodio a inizio ripresa che ha cambiato la partita. Cana era quasi arrivato sul pallone, Mertens non ha fatto tanta fatica per evitarlo e come ha visto il piede ci è andato sopra. Non si può discutere, comunque, sul rigore, si vedeva che il Napoli anche nel primo tempo con Pandev lo cercava”.

Ti sei beccato l’applauso della tribuna centrale… “Mi fa piacere, è un riconoscimento. Mi ha fatto piacere questo applauso, tutte le volte che vengo a Napoli sento un affetto straordinario. La prima volta che tornai è sempre nel mio cuore, in quel caso mi sono davvero commosso”.

17.46 – Il Napoli nel finale stava buttando la gara. “Li abbiamo fatto faticare, abbiamo impostato bene la partita e la nostra squadra più di così non poteva fare. Mi sarebbe piaciuto terminare in parità numerica. Le squadre, specialmente quelle impegnate in Europa, a questo punto della stagione sono un po’ più stanche, ma il Napoli ha Higuain in attacco che fa la differenza”.

17.45 – Perché ha tolto Lulic? “Perché non ce la faceva più, chiedeva il cambio e quindi l’ho sostituito. Ho inserito Cavanda perché con la sua velocità poteva mettere in difficoltà il Napoli. Con lui siamo arrivati sul fondo e abbiamo avuto un paio di occasioni, sul suo cross dicono che ci sia stato il fallo di mano di Mesto non sanzionato, l’ho visto e mi è sembrato che ci fosse”.

17.42 – Ha inizio la conferenza stampa di Edy Reja. Il tecnico della Lazio questo pomeriggio ha perso 4-2 al San Paolo contro il Napoli rendendo così più complessa la corsa per la qualificazione alla prossima Europa League: “Guardando il video dà l’impressione che Higuain sia in fuorigioco nell’azione del rigore, le partite sono fatte di episodi. Nel primo tempo abbiamo messo in difficoltà il Napoli, ma dopo quell’episodio tutto è diventato più difficile. Nonostante ciò, siamo stati in partita fino in fondo e dopo il 3-2 abbiamo cercato anche il 3-3. Abbiamo fatto bene, le risposte sono state positive”. (Tuttomercatoweb.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy