Reja: “Il mio futuro? Non dipende dall’Europa” – VIDEO

Reja: “Il mio futuro? Non dipende dall’Europa” – VIDEO

FORMELLO – Nel quartier generale biancoceleste parla mister Edy Reja prima della gara in casa del Livorno che ci sarà domani. Il tecnico risponde alle domande dei giornalisti. Se la Lazio non vince a Livorno è giusto non andare in Europa?Se, questa bisogna vincerla e come dico ogni settimana ogni…

FORMELLO – Nel quartier generale biancoceleste parla mister Edy Reja prima della gara in casa del Livorno che ci sarà domani. Il tecnico risponde alle domande dei giornalisti.

Se la Lazio non vince a Livorno è giusto non andare in Europa?
Se, questa bisogna vincerla e come dico ogni settimana ogni partita è determinante. Se vogliamo raggiungere l’obiettivo dobbiamo prendere i tre punti.

Potreste andare ai supplementari. Non la preoccupa il dispendio di energie?
No, abbiamo abbastanza tempo, non so le date precise ma ci sono le possibilità di recuperare tranquillamente.

Quanto manca per l’Europa?
Chiaramente ogni partita diventa importante, il Milan è ancora avanti a noi per due punti e a Livorno doobbiamo far nostra la partita per raggiungerlo e superarlo. Ci vuole il massimo impegno, poi tireremo le somme

Marchetti non c’è.
Deve lavorare a ritmi altissimi per essere al meglio altrimenti non gioca. Questa settimana non era al top e non l’ho neanche convocato. Ne ho parlato anche con Grigioni.

A volte sbagliate l’approccio, come farete domani?
No, non sono d’accordo. Secondo me lo abbiamo sbagliato solamente a Catania e abbiam fatto bene a Napoli nonostante i quattro gol. Anche con il Torino ero soddisfatto, mi pare abbiamo fatto sempre il nostro gioco.

Il suo futuro dipende dall’Europa?
Assolutamente no.

 

 

Come giocherà?
La mia intenzione è di giocare con i tre a metà campo e gli altri tre davanti. Spero Biava ce la faccia per la linea difensiva intanto ho provato Gonzalez che inizia a recuperare e vedremo come andrà.

Contano le motivazioni perchè rispetto alle rivali la Lazio sembra avvantagiata. Il Livorno si deve salvare la Lazio vuole l’Europa. CHi è messo meglio?
Il Livorno ha òl’ultima possibilità per salvarsi noi per raggiungere l’Europa league perchè vincendo poi abbiamo due scontri in casa da poter sfruttare. Per noi conta di fare la partita e vincerla. Andiamo con convinzione e motivazione. Certo, loro gioheranno una partita di altissima tensione ed agonismo. Poi hanno da poco cambiato il tecnico quindi saranno iper concentrati.

Gonzalez è in grado di giocare dall’inizio?
Lui dice di star bene, lo porterò in panchina e vedremo come si mette la partita. Se dovessi averne bisogno potrei sfruttarlo.

L’opzione difesa a tre è ancora possibile?
Si, devo aspettare l’Ok di Biava, tutto qua.
Le assenze mi hanno un po condizionato ma Dias, Konko e Klose sono in via di guarigione.

Userà il rombo?
Mah, in questa zona sono sempre tre con Mauri che da una buona mano in questa zona. Indipendetemente da ciò che faranno loro userò il modulo adatto ai giocatori che ho.


REJA CONFERENZA LIVORNO-LAZIO di cittaceleste

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy