Repubblica: “Vlado il Messia. Candreva, Klose e Mauri i suoi tre profeti”

Repubblica: “Vlado il Messia. Candreva, Klose e Mauri i suoi tre profeti”

“VLADO il Messia. Candreva, Klose e Mauri i suoi tre profeti”. Questo il testo inciso sulla nuova targa che da ieri campeggia nel centro sportivo di Formello: un modo per celebrare l’ultimo trionfo nel derby. D’altra parte è una vittoria che vale oro, Petkovic lo ha ribadito in più occasioni:…

“VLADO il Messia. Candreva, Klose e Mauri i suoi tre profeti”. Questo il testo inciso sulla nuova targa che da ieri campeggia nel centro sportivo di Formello: un modo per celebrare l’ultimo trionfo nel derby. D’altra parte è una vittoria che vale oro, Petkovic lo ha ribadito in più occasioni: sono sempre tre punti, ma la differenza rispetto a quelli messi in palio nelle altre partite sta in tutto ciò che comportano. Chiamasi “effetto derby”: la stagione passata, dal 2-1 rifilato alla Roma il 16 ottobre, la Lazio nelle 5 partite seguenti è riuscita a inanellare 3 vittorie e 2 pareggi: bottino pieno con Bologna, Cagliari e Parma, parità con Catania e Napoli. Un filotto di risultati utili consecutivi interrotto dopo 41 giorni, il 26 novembre, dalla Juventus. Proprio contro i bianconeri privi di Andrea Pirlo squalificato, sabato, la Lazio cercherà di sfruttare il momento di entusiasmo: Petkovic dovrà reinventarsi la corsia di sinistra alla luce delle assenze di Lulic e Mauri. Radu sostituirà il bosniaco e davanti a lui dovrebbe esserci Candreva, con lo spostamento di Gonzalez sulla fascia destra e l’inserimento di Brocchi in mediana. Intanto l’Udinese rivela che il cartellino dell’esterno di Tor de’ Cenci è ancora tutto nelle loro mani: «Alla Lazio — spiega il ds Larini — è in prestito. In estate abbiamo discusso la possibilità di un riscatto della metà del calciatore per 1,7 milioni di euro, ma alla fine ci è stato chiesto di posticipare l’operazione di un anno. La data limite è il 20 giugno». Così facendo, di fatto, i capitolini hanno blindato il giocatore fino al 2014: esercitando il diritto di riscatto entro il giorno stabilito, infatti, avranno un ulteriore anno di tempo prima di dover ridiscutere la risoluzione della compartecipazione. Calcio scommesse: il 20 novembre, Stefano Mauri, Giuseppe Sculli e il massaggiatore Romano Massimo Papola, saranno ascoltati dalla Procura Federale.

Fonte: Repubblica ed.romana

Rob.Ma. – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy