Riecco a Formello Onazi e Lulic

Riecco a Formello Onazi e Lulic

Petkovic è volato in Svizzera, due giorni di riposo con la famiglia in Canton Ticino prima di rituffarsi verso il finale di stagione della Lazio. La preparazione riprenderà domani pomeriggio (ore 17) al centro sportivo di Formello e scatteranno le grandi manovre di avvicinamento al Catania. Il tecnico di Sarajevo…

Petkovic è volato in Svizzera, due giorni di riposo con la famiglia in Canton Ticino prima di rituffarsi verso il finale di stagione della Lazio. La preparazione riprenderà domani pomeriggio (ore 17) al centro sportivo di Formello e scatteranno le grandi manovre di avvicinamento al Catania. Il tecnico di Sarajevo attende buone notizie da Klose e Mauri, che hanno lavorato anche ieri per provare ad accelerare i tempi di recupero. Il capitano biancoceleste doveva cominciare a correre. Nei giorni scorsi era rimasto a riposo. La distorsione alla caviglia sinistra e il tentativo di tornare in fretta hanno creato qualche problema di sovraccarico muscolare alla coscia. Per questo motivo, dopo i controlli clinici di inizio settimana era stato tenuto fermo. Mauri ha ripreso a correre e oggi replicherà l’allenamento con l’obiettivo di rendersi disponibile sabato per la partita con il Catania. Petkovic dovrà fare le sue valutazioni e non potranno essere slegate dai successivi impegni: giovedì 4 l’andata dei quarti di Europa League a Istanbul con il Fenerbahce, lunedì 8 il derby con la Roma.
IN ANTICIPO – In una sosta condizionata dalle convocazioni delle nazionali, Petkovic potrà almeno sorridere per una buona notizia. Il rientro anticipato di Onazi e Lulic. Domani dovrebbero presentarsi a Formello. Il nigeriano è stato sabato in campo per 90 minuti nella sfida delle qualificazioni mondiali con il Kenya (1-1) e in queste ore dovrebbe rientrare a Roma. Stesso discorso per il bosniaco, che venerdì ha partecipato al successo sulla Grecia (3-1). Non c’erano altri impegni ed è già rientrato. Potranno lavorare per tutta la settimana a Formello. Mercoledì Petkovic dovrebbe rivedere anche Hernanes. Il Profeta stasera sarà impegnato a Londra nell’amichevole tra Brasile e Russia. Domani, con un giorno di anticipo rispetto a molti suoi compagni convocati dalle nazionali, tornerà a Roma. A partire da giovedì Petkovic avrà a disposizione tutti gli altri e il gruppo al completo. Martedì scenderanno in campo Cana (Albania-Lituania a Tirana), Radu (Olanda-Romania ad Amsterdam), Kozak (Armenia-Repubblica Ceca a Yerevan), Marchetti e Candreva (Malta-Italia a La Valletta) e Gonzalez (Cile-Uruguay).

TURNOVER – Ciani, espulso a Torino, è stato squalificato dal giudice sportivo Tosel. Petkovic dovrà allestire la formazione sapendo che Mauri e Klose potrebbero al massimo concedersi la panchina. E’ scontato che trovi posto dal primo minuto nei titolari Ederson, che ha lavorato a tempo pieno durante la sosta, e potrebbe avere una chance anche Louis Saha, ancora a caccia della prima da titolare. Petkovic terrà a riposo Gonzalez, l’ultimo a rientrare a Formello dopo un altro viaggio intercontinentale.

Il Corriere dello Sport

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy