RISCHIO PRELIMINARI Coppa Italia ad agosto

RISCHIO PRELIMINARI Coppa Italia ad agosto

Roma – La corsa per l’Europa League vede coinvolta la Lazio con altre quattro squadre. Torino e Verona hanno 49 punti come i biancocelesti, a quota 51 si trovano Parma e Milan. Si corre per il sesto posto, che vale la qualificazione ai preliminari in calendario alla fine di luglio.…

di redazionecittaceleste

Roma – La corsa per l’Europa League vede coinvolta la Lazio con altre quattro squadre. Torino e Verona hanno 49 punti come i biancocelesti, a quota 51 si trovano Parma e Milan. Si corre per il sesto posto, che vale la qualificazione ai preliminari in calendario alla fine di luglio. La Lazio, per effetto dei confronti diretti, è attualmente al decimo posto della classifica. Petkovic aveva perso 1-0 a Torino, il 3-3 di sabato all’Olimpico permette alla squadra di Ventura di stare davanti in un eventuale arrivo ex aequo. Lunedì 5 maggio Reja ospiterà il Verona di Mandorlini. Nella partita d’andata a Verona, Toni e compagni si erano imposti per 4-1. La squadra biancoceleste è in vantaggio soltanto con il Parma (1-1 al Tardini, 3-2 all’Olimpico) e si trova sotto con il Milan (due pareggi per 1-1) a causa della differenza reti generale del campionato: 47 gol all’attivo e 47 al passivo per Reja. Seedorf, invece, si trova a +9 (53 gol realizzati, 44 subìti).

 

Occhio alla classifica non solo in chiave europea. Le prime otto della serie A entreranno, come teste di serie, direttamente agli ottavi di finale di Coppa Italia. La Lazio, qualora chiudesse al nono oppure al decimo posto, entrerebbe nel tabellone al terzo turno preliminare, in calendario dopo Ferragosto, con partita a eliminazione diretta. Il campionato di serie A, invece, scatterà nel week-end tra sabato 30 e domenica 31 agosto.

Corriere dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy