Lotito piomba a Formello per strigliare la Lazio

Lotito piomba a Formello per strigliare la Lazio

ROMA – La furia dopo la tempesta bianconera. Lotito piomba a Formello per strigliare la squadra, lo fa sempre quando non gli piace il modo in cui matura una sconfitta. Quando non intravede più soltanto un passo falso, ma un atteggiamento lontano dallo spirito di sacrificio della sua dottrina…Il presidente…

ROMA – La furia dopo la tempesta bianconera. Lotito piomba a Formello per strigliare la squadra, lo fa sempre quando non gli piace il modo in cui matura una sconfitta. Quando non intravede più soltanto un passo falso, ma un atteggiamento lontano dallo spirito di sacrificio della sua dottrina…Il presidente è furibondo da due giorni, nemmeno due notti l’hanno calmato. Nel pomeriggio s’è scagliato contro la squadra, confronto serrato con giocatori e tecnico: “Dopo venti minuti, non avete più corso. Non si può perdere come sabato sera”, urlava. Lotito non ha visto determinazione, qualcuno – secondo lui – s’è seduto sugli allori. C’è voluto un po’ per risalire la china e la classifica, ci vuole un attimo perché la Lazio – già ripiombata in sesta posizione – precipiti giù. Così il presidente non ha perso un attimo. Subito dopo la sconfitta di Empoli aveva già spronato da lontano i suoi: “Con la Juve rivedrete la grinta”. Dispersa ormai da due giornate, è già il momento d’indicare la retta via…

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy