Sette i nazionali assenti. Torna solo Onazi

Sette i nazionali assenti. Torna solo Onazi

ROMA – Solo un’aquila nigeriana: è tornato Onazi a Formello, per gli altri sette nazionali un’altra giornata lontani dalla Lazio. Petkovic sente già la nostalgia, non vede l’ora di riabbracciare soprattutto Klose, Lulic, Gonzalez e Candreva. Figli prediletti per i quali il tecnico passerà una nottataccia in bianco, scongiurando acciacchi…

ROMA – Solo un’aquila nigeriana: è tornato Onazi a Formello, per gli altri sette nazionali un’altra giornata lontani dalla Lazio. Petkovic sente già la nostalgia, non vede l’ora di riabbracciare soprattutto Klose, Lulic, Gonzalez e Candreva. Figli prediletti per i quali il tecnico passerà una nottataccia in bianco, scongiurando acciacchi in vista del big match di sabato sera. Tre di loro, insieme agli altri europei Stankevicius e Cana, domani pomeriggio saranno già nel centro sportivo biancoceleste. Dove è atteso pure Cavanda, alle prese con lUnder 21 belga contro Israele.

Riapparirà giovedì, dopo un volo transoceanico, Speedy?? Gonzalez. Il Milan s’avvicina, ma i Lazionali?? stasera giocano di nuovo. Due addirittura saranno l’uno contro l’altro: la Bosnia di Lulic vuol vincere in patria con la Lituania di Stankevicius. Eterno Klose: gelerà con lo sguardo la Svezia di Ibra. Assaggio di Lazio-Milan, se Zlatan non fosse migrato in Francia quest’estate. L’Italia, dopo anni, se l’è ripresa Candreva: desidera anche solo una manciata di minuti per festeggiare il ritorno azzurro col ct Prandelli. Non farebbe certo i salti di gioia, Petkovic: è il suo uomo più in forma. Si alleni pure in Nazionale, Cana: il capitano d’Albania sfiderà la Slovenia. Dopo la scoppola dall’Argentina, l’Uruguay vola in Bolivia per dimenticare Messi: stavolta Tabarez non sostituirà Gonzalez. Una mossa azzardata.

CdS

Simone Davide

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy