PARLA TARE: “Obiettivo scudetto entro 2-3 anni” – VIDEO

PARLA TARE: “Obiettivo scudetto entro 2-3 anni” – VIDEO

ROMA – Dopo Cana e Berisha è la volta di Igli Tare. Il ds albanese della Lazio ha parlato alla KTV Kohavision, a partire dall’esordio da dirigente: “Non mi aspettavo che Lotito mi scegliesse per un club così importante. Far ancora parte della Lazio mi riempie d’orgoglio. E’ una soddisfazione…

ROMA – Dopo Cana e Berisha è la volta di Igli Tare. Il ds albanese della Lazio ha parlato alla KTV Kohavision, a partire dall’esordio da dirigente: “Non mi aspettavo che Lotito mi scegliesse per un club così importante. Far ancora parte della Lazio mi riempie d’orgoglio. E’ una soddisfazione che condivido con il mio popolo. L’acquisto più importante in termini d’immagine è stato Klose, il più difficile Hernanes dopo sette giorni durissimi. Quello sfumato più d’impatto è stato invece Honda. Siamo stati vicini alla firma ma all’ultimo è saltato tutto”. Gli obiettivi della Lazio: “Nell’immediato vogliamo lottare per un posto in Champions League. La Lazio è un club che ha una grande storia ma che ha attraversato un periodo di transizione complicato a livello finanziario. In questi dieci anni è stato portavo avanti un gran lavoro per condurre il club ai livelli odierni. C’è poi il grande obiettivo. Entro 2-3 anni vogliamo lottare anche per lo Scudetto”.

 

 

La Primavera della Lazio: “La migliore d’Italia negli ultimi anni. Abbiamo vinto tanto ma la cosa importante è che abbiamo almeno 11 giocatori in prima squadra. Nel futuro sarà uno dei nostri punti di forza su cui lavoreremo con ancora più attenzione”. La nuova Lazio: “Sono soddisfatto del percorso intrapreso con Pioli. Abbiamo gettato le basi per un progetto, a partire dalla creazione dell’identità del gruppo. La squadra, ovunque si reca, da l’impressione di voler dominare. Stiamo cercando il giusto mix tra esperienza e giovani talenti con la priorità di creare un ciclo nei prossimi cinque anni. Giocatori come Felipe Anderson, Keita, Onazi o Strakosha hanno un futuro assicurato. Sarei molto felice di coronorare il sogno Champions”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy