Stramaccioni aspetta Rocchi

Stramaccioni aspetta Rocchi

«Voglio superare Bruno Giordano e raggiungere chi mi sta davanti», diceva in estate Tommaso Rocchi. Quinto marcatore di tutti i tempi in maglia biancoceleste con i suoi 105 gol, voleva continuare la scalata verso le leggende della storia della Lazio. Non gli è stato possibile nelle sole 3 presenze collezionate…

«Voglio superare Bruno Giordano e raggiungere chi mi sta davanti», diceva in estate Tommaso Rocchi. Quinto marcatore di tutti i tempi in maglia biancoceleste con i suoi 105 gol, voleva continuare la scalata verso le leggende della storia della Lazio. Non gli è stato possibile nelle sole 3 presenze collezionate sotto la gestione Petkovic. Troppo poco anche per cercare di inseguire la centesima rete in serie A: rimasto fermo a quota 99 da febbraio, quando a cinque minuti dal termine mise in ginocchio il Milan all’Olimpico (2-0), dovrà cercare di entrare nel “club dei centenari” altrove. Il suo malinconico addio è ormai scontato: «Mi sono incontrato a Cortina con il presidente Lotito — ammette l’agente Oscar Damiani — e abbiamo colto l’occasione per parlare del futuro del mio assistito». Sarà lontano dalla Capitale: «Su di lui ci sono 5-6 squadre di Serie A — continua il procuratore — e tra queste figura anche l’Inter». Quella nerazzurra è la destinazione preferita dall’attaccante: per farlo diventare ufficialmente il vice Milito, però, mancano ancora 200 mila euro. Lotito infatti ne chiede 700.000 a fronte dell’offerta di Moratti di 300.000: a metà strada si chiude. L’alternativa sarebbe quella di disputare da protagonista gli ultimi anni di carriera in un club di mediobassa classifica che possa garantirgli continuità di rendimento: il Siena è la squadra che si è mossa con più convinzione (offerto al giocatore un anno e mezzo di contratto), ma ci sono anche Genoa, Torino e Pescara. A gennaio il capitano laziale farà le valigie: resta solo da decidere quale sarà la nuova destinazione.

La Repubblica

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy