TMW-Tutto su Lazio-Juventus – Sfida tra le deluse di Coppa

TMW-Tutto su Lazio-Juventus – Sfida tra le deluse di Coppa

Una settimana da cancellare. Lazio e Juventus ripartono dopo una settimana difficile che è costata a entrambe le squadre l’eliminazione dall’Europa. Loro, gli ultimi baluardi italiani nelle competizioni continentali, hanno salutato Champions ed Europa League ai quarti di finale e ora si ritrovano di fronte per il posticipo della 32esima…

Una settimana da cancellare. Lazio e Juventus ripartono dopo una settimana difficile che è costata a entrambe le squadre l’eliminazione dall’Europa. Loro, gli ultimi baluardi italiani nelle competizioni continentali, hanno salutato Champions ed Europa League ai quarti di finale e ora si ritrovano di fronte per il posticipo della 32esima giornata di Serie A. La Juventus ha la possibilità con una vittoria di portarsi a +11 sul Napoli avvicinandosi ulteriormente alla matematica certezza del secondo scudetto consecutivo. Per la Lazio, invece, quello di questa sera sarà l’ultimo treno per continuare a lottare per il terzo posto. In caso di mancato successo raggiungere il Milan sarebbe impresa impossibile o quasi.

COME ARRIVA LA LAZIO – “Contro la Juventus ci vorrà il 150%”. Vladimir Petkovic suona la carica e, alla vigilia della partita contro la Juventus, chiede ai suoi ragazzi massima concentrazione. I problemi riguardano l’out sinistro con Radu e Lulic che non saranno della partita per squalifica. Probabile l’esordio dal primo minuto dopo i pochi minuti giocati nel derby per Marius Stankevicius. Sulla corsia opposta Gonzalez sta lavorando per tornare fin dall’inizio, mentre in avanti Mauri agirà alle spalle di Klose.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Ridimensionata in Europa, la Juventus si tuffa sulla Serie A per blindare il prima possibile il secondo scudetto consecutivo. Questa sera Antonio Conte deve fare i conti con ben cinque assenze per infortunio: Anelka, Giovinco, Chiellini, Pepe e Bendtner. Nel tridente difensivo spazio a Peluso, nonostante il ritorno tra i convocati di Martin Caceres. In attacco l’unico sicuro di un posto da titolare sarà Vucinic. Quagliarella e Pogba sono in vantaggio nei ballottaggi con Matri e Marchisio.

LE PROBABILI FORMAZIONI
Lazio (4-1-4-1) – Marchetti; Gonzalez, Cana, Ciani, Stankevicius; Ledesma; Candreva, Onazi, Hernanes, Mauri; Klose.

Buffon (3-5-2) – Buffon; Barzagli, Bonucci, Peluso; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Vucinic, Quagliarella.

TMW

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy