Un dubbio: Ledesma o Cana

Un dubbio: Ledesma o Cana

Petkovic cambia ancora. Il tecnico potrà contare su Hernanes, pensa a Cana al posto di Ledesma e perde in extremis Gonzalez. Rispetto a domenica, insomma, l’allenatore farà diversi cambi, alcuni scontati per via del turnover, altri forzati a causa delle non perfette condizioni di qualche biancoceleste. Tra tutti c’è Alvaro…

Petkovic cambia ancora. Il tecnico potrà contare su Hernanes, pensa a Cana al posto di Ledesma e perde in extremis Gonzalez. Rispetto a domenica, insomma, l’allenatore farà diversi cambi, alcuni scontati per via del turnover, altri forzati a causa delle non perfette condizioni di qualche biancoceleste. Tra tutti c’è Alvaro Gonzalez, costretto a dare forfait per una leggera contrattura all’adduttore, tornerà disponibile per domenica.
La notizia più rassicurante, arrivata poco prima di partire per Napoli, è il pieno recupero del brasiliano. Sul suo utilizzo c’erano un po’ di dubbi a causa della brutta botta rimediata contro il Genoa domenica scorsa, ma la mezzala laziale ieri pomeriggio si è allenato senza avvertire alcun fastidio. Al termine della seduta sia i medici che lo stesso allenatore erano favorevolmente sorpresi dalle sue ottime condizioni. Nella seduta di rifinitura a Formello Hernanes non ha mostrato cenni di stanchezza, come si poteva immaginare, anzi è apparso piuttosto tonico e brillante, pronto per affrontare Hamsik e compagni. La sua presenza è fondamentale perché la squadra gira sulle sue intuizioni e improvvise accelerazioni. Il suo recupero tranquillizza soprattutto Petko che così potrà considerare se dar fiducia a Lorik Cana oppure confermare Ledesma davanti alla difesa.

L’argentino, insieme a Marchetti e lo stesso Hernanes, è l’unico ad aver sempre giocato e potrebbe aver bisogno di tirare un po’ il fiato. Il tecnico però non ha ancora deciso e probabilmente lo farà solo a poche ore dalla partita. Ieri durante la rifinitura l’albanese, che da Formello assicurano in gran forma, è stato provato insieme all’attacco titolare e, questa, secondo il metodo di lavoro di Petkovic, dovrebbe essere un’indicazione da non sottovalutare affatto. Per molti potrebbe essere un grande rischio dover rinunciare alla costanza di rendimento di Ledesma, ma l’albanese scalpita per avere un’occasione e dimostrare una volta per tutte di essere un giocatore da Lazio. Il tecnico croato non ha mai nascosto la grande stima che nutre nei confronti di Cana. Il resto della formazione è scontata con Klose in avanti, con Candreva e Lulic sulle fasce il tandem Mauri-Hernanes in mezzo. In difesa tornano Konko e Dias, mentre saranno confermati Cavanda a sinistra e Ciani al centro.

fonte: il messaggero

Simone Davide

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy