PRIMAVERA – Lazio testa e cuore, Lombardi super! – PAGELLE

PRIMAVERA – Lazio testa e cuore, Lombardi super! – PAGELLE

STADIO FERSINI – Grazie alla vittoria di misura per 1-0 sull’Ascoli, i ragazzi di Bollini conservano la vetta della classifica in concomitanza con il Catania. Un successo, quello odierno, tanto sofferto quanto voluto. Sacrificio e volontà oltre il bel gioco, tanto più che la Lazio è stata costretta per quasi…

STADIO FERSINI – Grazie alla vittoria di misura per 1-0 sull’Ascoli, i ragazzi di Bollini conservano la vetta della classifica in concomitanza con il Catania. Un successo, quello odierno, tanto sofferto quanto voluto. Sacrificio e volontà oltre il bel gioco, tanto più che la Lazio è stata costretta per quasi tutto il secondo tempo a giocare in inferiorità numerica, a causa dell’espulsione di Vilkaitis. Perfette icone dell’atteggiamento odierno biancoceleste, sono stati Lombardi, Pollace e Strakosha (almeno due miracoli per lui), che non hanno mai mollato fino all’ultimo secondo, risultando determinanti nel valorizzare il gol-partita di Falasca, che oggi si è addirittura sacrificato da terzino sinistro. Un successo infine, arrivato senza alcune delle stelle più brillanti, come Tounkara prestato agli Allievi di Inzaghi, Cataldi squalificato e Rozzi infortunato, nonchè Keita e Crecco richiamati all’intervallo per partire con la prima squadra alla volta di Torino. Una vittoria nella vittoria per lo stesso tecnico, che da Onazi a Cavanda, passando per Rozzi, sta regalando nuovi talenti a mister Petkovic.

PAGELLE:

Strakosha 7, Pollace 7, Vilkaitis 5, Serpieri 6, Filippini 6.5, Silvagni 5.5, Falasca 7, Crecco 6.5 (Pace 6.5), Lombardi 7.5,Tira 6 (Ilari s.v), Keita 6 (Antic 6)

Bollini 7

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy