Simone Inzaghi: “Lombardi e Minala non dovrebbero commettere queste sciocchezze”

Simone Inzaghi: “Lombardi e Minala non dovrebbero commettere queste sciocchezze”

SANTARCANGELO DI ROMAGNA – In sala stampa arriva anche il trionfatore di giornata, Simone Inzaghi. L’allenatore della primavera biancoceleste si sta togliendo tante soddisfazioni e la vittoria di oggi è la ciliegina sulla torta di una stagione che lo sta lanciando anche verso la serie A. Un derby abbellito dalla…

SANTARCANGELO DI ROMAGNA – In sala stampa arriva anche il trionfatore di giornata, Simone Inzaghi. L’allenatore della primavera biancoceleste si sta togliendo tante soddisfazioni e la vittoria di oggi è la ciliegina sulla torta di una stagione che lo sta lanciando anche verso la serie A. Un derby abbellito dalla sofferenza e la conseguente reazione di cuore da parte degli aquilotti che in questo sono maestri. Il tecnico è soddisfatto ma come sempre rimane con i piedi ben saldi sul pavimento.

 

Queste le sue dichiarazioni: “Siamo stati bravi, Lombardi ha fatto una sciocchezza e si sono complicate le cose, ma la rimonta in dieci uomini è stata fantastica. Ora abbiamo perso anche Minala per la squalifica oltre Lombardi: posso perdere Fiore per infortunio, ma non due giocatori per squalifica. Sono due ragazzi che hanno esordito in prima squadra: giocano con i grandi e dovrebbero evitare queste sciocchezze. Siamo stati tutti bravi ma soprattutto quelli che sono entrati a partita in corso e hanno dato il massimo. Il secondo tempo da incorniciare. C’era il rischio di prendere altri gol ma avevo bisogno che la squadra rimanesse alta. I ragazzi dovevano crederci. Ho dato un bel segnale alla squadra con le sotituzioni: eravamo lì e non mollavamo. Pippo al Milan? Sono troppo concentrato sulle final di primavera. Serpieri? Era già in forte dubbio ma ha stretto i denti: ha preso una botta al ginocchio. Minala espulso? Si, è sfuggito a tutti ma il quarto uomo ci ha fatto questo regalo. Lombardi cartellino meritato ma Minala se la potevano risparmiare. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy