#AURONZOLIVE, REPLAY – Lazio-Auronzo:14-0

#AURONZOLIVE, REPLAY – Lazio-Auronzo:14-0

ROMA – Inizierà alle 17 la prima amichevole della stagione biancoceleste. Sotto le tre cime di Lavaredo, la Lazio sfiderà la squadra locale dell’Auronzo. Questa la formazione ufficiale, che sta effettuando il riscaldamento per scendere in campo nel primo tempo: (4-3-3) Marchetti, Konko, Mauricio, Hoedt, Braafheid; Morrison, Murgia, Oikonomidis; Perea,…

ROMA – Inizierà alle 17 la prima amichevole della stagione biancoceleste. Sotto le tre cime di Lavaredo, la Lazio sfiderà la squadra locale dell’Auronzo. Questa la formazione ufficiale, che sta effettuando il riscaldamento per scendere in campo nel primo tempo: (4-3-3) Marchetti, Konko, Mauricio, Hoedt, Braafheid; Morrison, Murgia, Oikonomidis; Perea, Djordjevic, Keita. Questo invece l’11 avversario: Michelli, Bettina, Fontana, Fontana, Tremonti; D’ambros, Tiric, Da Corte; Monti, De Mattia, Cruzzola.

 

45′ – Finisce la partita…

44′ – Azione travolgente di Hoedt, che parte dal centrocampo e arriva sin dentro l’area di rigore, con dribblig finale: assist per Oikonomidis, che realizza la sua perseonale doppietta. 

40′ – Cori a squarciagola per mister Pioli e tanti applausi del migliaio di spettatori sugli spalti

37′ – Ottima intuizione di Oikonomidis, che serve in profondità Keita: l’ex Barcellona aspetta il momento giusto e mette il poker nel sette alla destra del portiere avversario

35′ – Assist di Konko dalla destra, Oikonomidis sfrutta bene la palla che si ritrova al centro dell’area: gol

34′ – Patric si tocca la coscia sinistra affaticata, Pioli lo sostituisce con Djordjevic

31′ – Keita si conquista anche un rigore, dopo uno scatto in area: Gentiletti calcia una bomba e trasforma il penalty

28′ – Patric,, ribattezzato Justin Bieber, cerca la doppietta, ma stavolta calcia altissimo

24′ – Firma anche del neoacquisto Patric, con un tiro a giro a mezz’altezza

22′ – Seck si rifà, restituendo l’assist a Keita, che non sbaglia il tapin per la personale tripletta

21′ – Fra gli applausi scroscianti esce Morrison, rientra al suo posto Oikonomidis

20′ – Gol divorato a porta vuota da Seck, dopo l’ennesima azione travolgente di Keita sul fondo

19′ – Doppietta anche per Perea di testa, ancora cross dalla sinistra di uno scatenato Keita

12′ – Continui tocchi fatati di Morrison, non solo i gol. Spettacolare un dribbling con la suola, nonostante ora sia a tocchi: mani sui fianchi, chiede la sostituzione a Pioli, ma il mister vuole fargli mettere altri minuti sulle gambe.

7′ – Keita si prende il bis: sinistro-diagonale-gol, entrando dalla sinistra

5′ – Ottima azione ancora di Keita: il diagonale viene però stoppato a terra dal portiere avversario

17, 55 – Inizia il secondo tempo, dopo appena 10 minuti di pausa. Questa la formazione biancoceleste: (3-5-2) Guerrieri, Prce, Gentiletti, Radu; Patric, Morrison, Zampa, Murgia, Seck; Keita, Perea

45′ – Finta di Murgia e assist per Djordjevic: un gioco da ragazzi il 5-0 di piattone, che trafigge Michelli. In contemporanea arriva il fischio dell’arbitro Dal Pan per la fine del primo tempo.

41′ – Pallonetto pazzesco e standing ovation per Morrison, dopo un triangolo con Perea: il poker è servito con uno splendido gesto.

36′ – La tribuna salta e urla: ancora un tiro dalla distanza, stavolta Morrison gonfia la rete. E partono i primi cori

34′ – Applausi scroscianti dalla tribuna per Morrison: si destreggia in mezzo agli avversari, poi fa esplodere un missile a filo d’erba di un centimetro fuori dalla porta

32′ – Anche il baby Oikonomidis si mette in mostra con un siluro dalla distanza

 

 

30′ – Angolo di Keita, un intervento maldestro di Bettina provoca l’autogol

27′ – Passaggio filtrante di Morrisson, Keita si destreggia bene e spiazza con un rasoterra Michelli per il raddoppio

22′ – Ancora il giovane Murgia ci prova dal limite: stavolta la conclusione d’esterno va vicino al sette

15′ – Murgia calcia alle stelle

14′ – Ottima serpentina in area di Keita, poi il rasoterra velenoso: Michelli c’è

 

 

9′ – Sugli sviluppi del corner svetta bene di testa Mauricio: palla che sfiora l’incrocio, ma esce

8′ – Punizione angolata di Morrison dalla trequarti, Michelli smanaccia in angolo.

5′ – Ottima azione sulla sinistra di Keita, che sventola un cross in mezzo: Perea la mette dentro con una bella capocciata.

17,00 – Squadre in campo e fischio d’inizio. Curiosità: Morrison giostra da regista in assenza di Biglia e Cataldi

IN BASSO TUTTI I CONTRIBUTI


 

 

Lazio-auronzo riscaldamento


Posted by La Lazio unico amore on Domenica 12 luglio 2015


Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy