• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Berisha sembra un nuovo caso Mendieta: “Felice per l’esordio”

Berisha sembra un nuovo caso Mendieta: “Felice per l’esordio”

Pagato in estate 8,5 milioni come miglior centrocampista dell’ultima Europa League, sembra un alieno con la Lazio. E Inzaghi lo ha fatto esordire in A alla 23esima giornata non a caso

di redazionecittaceleste

ROMA – Perde palle, manda fuori tempo i compagni, rallenta ogni azione e torna sempre indietro. Un disastro totale con l’Empoli. E’ Berisha la trottola. Pagato 8,5 milioni, in casa Lazio sembra quasi un nuovo caso Medieta.

eccezzzionale
E pensare che Luis Alberto gli aveva fatto ieri un regalo di compleanno. Si era tirato indietro perché non stava bene, Berisha al suo posto lo ha fatto più che rimpiangere. E’ un alieno, i compagni non sembrano fidarsi minimamente di lui, anche se Valon li ringrazia su Instagra: “Vittoria Importante ieri, bravi ragazzi! Forza Lazio. Felice per la vittoria e per il mio debutto come titolare in Serie A, nella giornata di ieri, quella del mio compleanno”. Le uniche occasioni in cui si intradevono le sue qualità sono un paio di punizioni scodellate in mezzo prima del cambio al 77′ da Milan Badelj. L’anno scorso era stato uno dei migliori centrocampisti di tutta l’Europa League, quello della Lazio sembra il lontano parente del Berisha visto col Saliburgo. Saranno gli infortuni, sarà l’ambientamento o qualsiasi altro motivo, il kosovaro ancora non è riuscito a farsi notare da Simone Inzaghi. Anzi, il mister sembra quasi non poterlo vedere. Altrimenti non si spiegherebbe il suo esordio da titolare in Serie A a febbraio alla 23esima giornata. E pensare che Tare lo ha voluto a tutti i costi e ha fatto spendere a Lotito 8,5 milioni. Una cifra importantissima per le casse di questa gestione simile all’esborso che Cragnotti fece con Mendieta. E’ preoccupante in questo caso l’involuzione e la somiglianza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy