Beruatto: “Lazio, dimostra di essere matura”

Beruatto: “Lazio, dimostra di essere matura”

L’ex difensore biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio

ROMA – “Non so chi sceglierà Inzaghi per il derby, ma al momento in difesa vedo molto bene de Vrij e Radu. Il tecnico piacentino vorrà schierare una formazione particolarmente abile nel gioco aereo. L’allenatore dei biancocelesti ha sempre preparato le gare al meglio, sono sicuro che farà le scelte migliori per questa gara importante; potrebbe sorprendere la squadra avversaria, con un vantaggio alle spalle, proprio sul piano delle scelte.

La Lazio ha una sua identità di gioco ben precisa. Ha dimostrato di non difendersi mai, quando lo ha fatto è andata incontro a brutte sorprese. I biancocelesti saranno pronti a ripartire, hanno dei giocatori molto forti nei contropiedi. La squadra è completa e ha delle armi molto efficaci da schierare anche a gara in corso. Strutturalmente la Lazio è un buon gruppo e sta vivendo un ottimo periodo.

Keita è un attaccante molto forte, risulta sempre determinante. E’ un punto di forza della Lazio. Sarà interessante vedere come le due squadre affronteranno psicologicamente la partita. La gara di domani deve confermare la crescita e la maturità del gruppo guidato da Simone Inzaghi. Parolo è un giocatore cardine per la Lazio, sarà difficile da sostituire. Interpreta bene entrambe le fasi e stiamo parlando si un giocatore fondamentale sia per i biancocelesti che per la Nazionale italiana.

Biglia è un giocatore importantissimo per la Lazio, deve essere l’equilibratore della squadra. E’ il regista della formazione biancoceleste, ha fatto registrare dei numeri che sono sopra la media ed è un altro punto di forza della compagine di Inzaghi. Contro il Sassuolo la Lazio ha provato sempre a vincere la gara riuscendoci; il gruppo è maturo ed è stato padrone del Mapei Stadium. I biancocelesti hanno rischiato pochissimo e hanno vinto la gara meritatamente. Queste vittorie lasciano acquisire alla squadra consapevolezza ed ottimismo. Mi è piaciuta molto la formazione biancoceleste.

Lombardi è un ragazzo laziale, è la pedina in più del il tecnico piacentino. Si sta rivelando una rivelazione della Serie A. Inzaghi ha la forza, nei momenti decisivi, si inserire in campo tanti giovani. Diventerà un giocatore di primo livello, sta percorrendo la giusta strada. Domani potrebbe giocare anche Murgia”. Intanto il derby accende l’entusiasmo dei tifosi: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy