• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Paideia, Caicedo entra nella storia e può puntare Siviglia

Paideia, Caicedo entra nella storia e può puntare Siviglia

Era successo solo un’altra volta che segnasse lo stesso marcatore in due 1-0 consecutivi. Con Immobile a rischio per Siviglia, l’ecuadoregno può pure sperare nel tris

di redazionecittaceleste

ROMA – Chiamatelo pure bomber di riserva, eppure Caicedo sta diventando una scommessa vinta. Sbaglia tanto, non è un bomber, ma merita gli applausi per l’impegno. E oggettivamente nelle ultime due partite è stato decisivo.

eccezzzionale
Oggi pomeriggio ha effettuato controlli strumentali in Paideia. Puntuale Felipe, visita lampo, per lui solo una botta e nulla di preoccupante in vista della sfida contro il Siviglia.

CAICEDO

Ora Caicedo entra pure nella storia. Mai prima due partite consecutive erano finite con il risultato di 1 a 0 e reti dello stesso marcatore. Nel passato del club un precedente esiste, ma riguarda la Serie B: Triestina – Lazio 0-1 e Lazio – Bari 1-0 con la firma in entrambe le gare di Rozzoni. Caicedo raggiunge quota 4 gol, adesso è a soli due centri dalla scorsa stagione, quando sì fermo a quota 6 e 3 assist in 1300′. Quest’anno ne ha già sfornati 4 e sarebbero stati 5 se Correa ieri non si fosse divorato il gol (calciando alle stelle) sul suo meraviglioso lancio. L’argentino aveva persino provato a strappargli il rigore conquistato, l’ecuadoregno si è ripreso il pallone e lo ha calciato benissimo dal dischetto. Dopo il bis, adesso proverà persino a conquistarsi il tris: con Immobile affaticato e rischio per Siviglia, il momento di Caicedo potrebbe essere l’ultima arma non più troppo nascosta.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy