CASA LAZIO – E’ successa l’unica cosa che (per qualcuno) non doveva succedere…

CASA LAZIO – E’ successa l’unica cosa che (per qualcuno) non doveva succedere…

Pessime notizie per i gufi. Il gruppo s’è ritrovato e insieme a questo, mister Pioli sta pure recuperando gli indisponibili illustri e di lungo corso.

patto

ROMA – Gira che ti rigira, la Lazio non si ferma più. Perchè è successa l’unica cosa che – per chi odia questi colori – non doveva accadere. Ovvero che tutta la squadra, chiusa nello spogliatoio di Formello – si guardasse dritta negli occhi. Senza parlare. Il gruppo s’è ritrovato e insieme a questo, mister Pioli sta pure recuperando gli indisponibili illustri e di lungo corso. Il ritentro di Biglia – ad esempio – ha mostrato in maniera chiara (ce ne fosse stato bisogno) quanto sia importante – e differente – avere in campo un campione vero, uno che illumina il gioco, spezzandolo quando serve e ricomponendolo subito dopo. Il capitano biancoceleste ha pure spento ogni voce riguardante il suo futuro – discusso nel recente passato – spiegando chiaramente che il suo pensiero è rivolto solo ed esclusivamente a una Lazio da riportare presto in Champions League, senza troppe chiacchiere e perdite di tempo. E allora? Allora oggi bisogna continuare a vincere. Ad ogni costo. Anche perchè a vincere, la Lazio ha appena cominciato.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy