CASA LAZIO – Incontro fra l’agente di Morrison e Tare. E a Formello spunta pure Raiola…

CASA LAZIO – Incontro fra l’agente di Morrison e Tare. E a Formello spunta pure Raiola…

La Lazio per lasciarlo andare via vuole venderlo a tutti gli effetti e ottenere un riconoscimento economico. Se ne continuerà a parlare nelle prossime settimane

West Ham

AGGIORNAMENTO ORE 15.00 / Pochi minuti fa è andato in scena l’incontro fra uno degli agenti di Morrison e Igli Tare, il Ds biancoceleste che ha pranzato a Formello. Addio o prolungamento del percorso alla Lazio? Tutto sarà più chiaro a breve. Di certo, c’è solo che la società romana – senza dubbio – non lo libererà gratis. Come il giocatore avrebbe chiesto. Curiosità: a Formello presente anche Mino Raiola, agente di Kishna. Il re dei procuratori, s’è palesato quest’oggi presso il centro sportivo Laziale. Una visita di cortesia, senza nulla da proporre alla Lazio. Almeno per ora.

ROMA – Alla ripresa degli allenamenti nel centro sportivo di Formello, c’è anche Ravel Morrison. L’inglese era fuggito una settimana fa, in pieno ritiro, a seguito di una rissa con Edson Braafheid. Il giovane britannico aveva così deciso di andarsene senza comunicare niente alla società, avvertendo solo successivamente che alla base della sua fuga c’erano motivi personali.  Effettivamente – spiega Repubblica.it – Morrison aveva validi motivi per tornare a casa visto che la nonna (morta proprio domenica) era in fin di vita, ma se non ci fosse stato un evento come quello della rissa con Braafheid, probabilmente l’inglese avrebbe seguito la procedura standard – quindi comunicandolo alla società – prima di partire per l’Inghilterra. Lo screzio in allenamento è stata l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso di un rapporto ormai logoro: Morrison non si sente adeguatamente considerato da Pioli, il tecnico in una stagione così difficile non se la sente di fare ulteriori esperimenti. Il risultato sono 6 presenze e 135 minuti complessivi in stagione per l’inglese. Per questo ha chiesto di essere liberato a zero, ma non sarà accontentato: la Lazio per lasciarlo andare via vuole venderlo a tutti gli effetti e ottenere un riconoscimento economico. Se ne continuerà a parlare nelle prossime settimane.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy