CASA LAZIO / Pioli ha un grande alleato: il suo nome è Lucas Biglia

CASA LAZIO / Pioli ha un grande alleato: il suo nome è Lucas Biglia

L’Argentino è il punto di (ri)partenza per la Lazio di Pioli

Biglia

ROMA –  Ha lavorato molto sulla difesa, Pioli. Che ha trovato un abile alleato in Lucas Biglia, in una versione molto più arretrata nell’ultimo periodo. Il regista argentino, infatti, sta giocando qualche metro indietro rispetto al solito, quasi sulla stessa linea dei centrali difensivi. Un modo – scrive Repubblica.it – per eludere le “gabbie” create ad hoc dagli avversari di turno, ma anche per dare ordine a un reparto apparso troppo spesso in difficoltà a inizio stagione, in molti casi proprio per colpa delle ampie distanze tra difesa e centrocampo. I centrali ora sono più protetti e di conseguenza possono giocare con meno patemi d’animo. Ecco perché, invertendo il loro ordine, il risultato non cambia. Possibile che la coppia venga modificata anche in vista della prossima partita con il Sassuolo: all’ultimo allenamento non ha partecipato Bisevac, tenuto a riposo a livello precauzionale. Visti i suoi recenti problemi a livello fisico, Pioli sta pensando di fare a meno di lui ed evitargli la terza partita consecutiva nel giro di 10 giorni: se così fosse toccherebbe di nuovo a Mauricio-Hoedt partire titolari. Assenti nell’ultima seduta pure Radu e Lulic, leggermente affaticati dopo l’impegno con il Galatasaray. Se Pioli decidesse di non rischiarli, spetterebbe a Konko trasferirsi di nuovo sulla fascia sinistra per giocare la sua 17esima partita consecutiva, con il ritorno di Basta (ormai completamente recuperato) sulla fascia destra.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy