#CHAMPIONS – Se la Lazio passa… per la Roma sono guai

#CHAMPIONS – Se la Lazio passa… per la Roma sono guai

ROMA – Interessante retroscena riguardante il preliminare di Champions biancoceleste. In caso di vittoria del doppio confronto – svela repubblica.it – la Lazio sarebbe matematicamente certa di non partire dalla quarta e ultima fascia nei sorteggi dei gironi, ma si troverebbe invece nel terzo gruppo di 8 squadre: questo perché…

ROMA – Interessante retroscena riguardante il preliminare di Champions biancoceleste. In caso di vittoria del doppio confronto – svela repubblica.it – la Lazio sarebbe matematicamente certa di non partire dalla quarta e ultima fascia nei sorteggi dei gironi, ma si troverebbe invece nel terzo gruppo di 8 squadre: questo perché ci saranno sicuramente altre 8 squadre con un coefficiente UEFA più basso rispetto alla Lazio. Almeno quattro saliranno dagli incroci dei playoff riservati alle squadre vincitrici dei rispettivi campionati: tra le teste di serie Basilea (84,875), Celtic (39,080), Apoel Nicosia (35,460), Bate Borisov (35,150) e Dinamo Zagabria (24,700), e le non teste di serie  Maccabi Tel Aviv (18,200), Partizan (14,775), Malmö (12,545), Skënderbeu (5,575) e Astana (3,825), si qualificheranno in 5, e di queste 10 solo una (il Basilea) ha un coefficiente migliore della Lazio.

 

 

Oltre a queste, si aggiungono le 4 già qualificate alla fase a gironi indietro in classifica UEFA rispetto ai biancocelesti: Gent (13,440), Wolfsburg (31,883), Borussia Mönchengladbach (33,883) e, dulcis in fundo, la Roma (43,602). Per alcuni strani giochi del destino e possibili incastri vari, insomma, la Lazio potrebbe spingere i cugini in quarta fascia. Si tratta ovviamente solo di proiezioni e possibilità, prima c’è da superare l’ostacolo più grande: il playoff partendo da non testa di serie.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy