Che sensazione di leggera follia…

Che sensazione di leggera follia…

…sta colorando le domeniche dei tifosi della Lazio

 

ROMA – Una sensazione di leggera follia sta colorando le domeniche dei tifosi della Lazio. Inzaghi e i suoi ragazzi nel giro di quattro mesi hanno totalmente ribaltato i giudizi su di loro, trasformando gli scettici in sostenitori accaniti. Inutile girarci troppo intorno: questa Lazio piace, e pure parecchio. La striscia di sei risultati utili consecutivi hanno ridato nuova linfa. Ma quello che più appassiona è questo gruppo di sbarbati che giornata dopo giornata sta facendo diventare la maglia biancoceleste una seconda pelle. All’Olimpico – scrive Il Messaggero – la curva pian piano sta tornando a far sentire la sua voce, in attesa che quelle barriere vengano tolte definitivamente. Non sono certo numeri da far girare la testa ma di certo da quegli 11 abbonati si è fatta parecchia strada. Discorso diverso per quanto riguarda le trasferte. Lì i laziali sono sempre accorsi in massa facendo sentire tutto il calore necessario ai ragazzi e risultando in alcuni casi anche decisivi per il punteggio finale. Rimarrà per sempre nell’album di questa stagione l’esultanza d’Immobile a Udine sotto un settore ospiti strapieno. Così come impossibile non ricordare quelli che hanno dato una mano a ribaltare il risultato a Torino.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy