CITTACELESTE TV – Rissa a Formello, parla Emiliano Bernardini: “Faccio il mio lavoro, ma la Lazio di che parla?”

CITTACELESTE TV – Rissa a Formello, parla Emiliano Bernardini: “Faccio il mio lavoro, ma la Lazio di che parla?”

Ai microfoni di Cittaceleste Tv parla il giornalista de IL MESSAGGERO

tare

ROMA – Dopo smentite e polemiche, comunicati e altre polemiche ancora, ai microfoni di Cittaceleste TV arriva anche la versione Emiliano Bernardini, giornalista de Il Messaggero, autore dell’articolo più discusso della settimana in cui veniva riportata la notizia di una rissa fra 6 giocatori della Lazio, prima del match col Galatasaray. Per il quale, è stato lasciato fuori dall’Olimpico nella giornata di ieri. “Io faccio il mio lavoro. Scrivo liberamente, senza alcun legaccio, quelle che sono le notizie. In alcune dichiarazioni fatte dalla società – ha detto nel corso della trasmissione “La Pupa & Il Picciotto” in onda su Cittaceleste tv dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14 – ho letto che io avrei scritto quella notizia perchè non mi sono state fatte delle concessioni. Ma concessioni di cosa? Ma di che parlano? Oppure, che dietro ci sono dei secondi fini. Bene. La notizia è che io non voglio fare l’allenatore della Lazio e tantomeno effettuare una scalata alla società, visto che non ho i soldi per farlo. Il Messaggero contro Lotito? No, mai . Assolutamente. Ma nemmeno a favore. Siamo semplicemente liberi e riportiamo le cose così come sono. La Lazio? A me non ha fatto nemmeno una chiamata”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy