Lazio, contatto con Lotito. Mihajlovic è vicino.

Lazio, contatto con Lotito. Mihajlovic è vicino.

Il futuro di Reja è appeso a un filo, Lotito pensa a Mihajlovic e questa volta fa sul serio. Primi contatti con il serbo, una telefonata segreta nelle ultime ore, un vero e proprio blitz per riportarlo a Roma. Un sondaggio concreto e deciso, la nuova Lazio potrebbe nascere nel…

Il futuro di Reja è appeso a un filo, Lotito pensa a Mihajlovic e questa volta fa sul serio. Primi contatti con il serbo, una telefonata segreta nelle ultime ore, un vero e proprio blitz per riportarlo a Roma. Un sondaggio concreto e deciso, la nuova Lazio potrebbe nascere nel nome di Sinisa: grinta, qualità, emozioni, ecco il piano per provare a ricompattare l’ambiente. L’attuale tecnico della Sampdoria è la prima scelta qualora il rapporto con Reja dovesse naufragare. Nei giorni scorsi, secondo alcune voci, Mihajlovic e Lotito avrebbero addirittura parlato di questioni economiche (premi e iniziale bozza di contratto). Una mossa intelligente, studiata nei minimi dettagli, a breve la verità: Reja è decisamente in bilico. 

 

Intanto è scattata la rifondazione: il futuro di Lulic resta legato a quello di Antonio Conte, ma in ogni caso non rimarrà alla Lazio. Lotito lo valuta 18 milioni di euro, il bosniaco verrà ceduto e se dovesse passare alla Juventus, potrebbe rientrare in un’operazione che coinvolgerebbe anche Ogbonna e Isla (più piccolo conguaglio a favore dei biancocelesti). Marotta in settimana ha presentato la prima proposta, adesso si lavora sulle valutazioni, l’asse Roma-Torino è bollente. Per la difesa i nomi sono sempre gli stessi: attualmente la pista più percorribile è quella che porta ad Astori del Cagliari, ma servono almeno 10 milioni di euro per convincere la società rossoblu a privarsi del suo pezzo pregiato. La concorrenza è agguerrita (Tottenham e Roma), a fine stagione ci sarà un altro contatto, probabilmente quello decisivo. Occhio a Hector Moreno dell’Espanyol, è valutato 8 milioni di euro, è considerato tra i migliori centrali della Liga, quest’anno è esploso definitivamente, Tare lo ha seguito in più occasioni. Senza dimenticare la candidature di Hinteregger, Rever e Mustafi, proposto un mese fa dalla Sampdoria. Da Genova, sempre sponda blucerchiata, piace e non poco Lorenzo De Silvestri. Si tratterebbe di un ritorno clamoroso, il terzino non ha mai chiuso la porta, da giorni contatti avviati con l’entourage. Il piano b è rappresentato da Hysaj dell’Empoli, in passato scambio di informazioni con il Napoli per Maggio. A centrocampo l’obiettivo è prendere una mezz’ala di qualità: la possibilità Hunt è affascinante ma complicata: il calciatore del Werder Brema ha rifiutato il rinnovo a 2,6 milioni di euro, economicamente i biancocelesti sono tagliatai fuori. 

Capitolo Candreva: Lazio e Udinese hanno raggiunto l’accordo per il riscatto, ma il romano potrebbe comunque partire in caso di offerta importante (la Juventus segue con attenzione la situazione). Pretende uno stipendio da big, non si accontenta delle cifre proposte da Lotito, il rebus è appena iniziato. Formello: gli uomini di Reja si ritroveranno oggi per preparare la gara contro il Bologna. Torna Lulic dalla squalifica, potrebbe farcela anche Radu, reduce da un problema muscolare.

Il Tempo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy