Contratto fino al 2018 e 2 milioni in tasca: la Lazio ha la sua stella

Contratto fino al 2018 e 2 milioni in tasca: la Lazio ha la sua stella

ROMA – Il futuro biancoceleste non può prescindere da Keita. Quella che si chiude oggi è stata la stagione della consacrazione per il gioiellino spagnolo di origine senegalese. E’ entrato a far parte della prima squadra e, senza neanche dover fare troppa anticamera, ne è subito diventato un titolare, nonostante…

ROMA – Il futuro biancoceleste non può prescindere da Keita. Quella che si chiude oggi è stata la stagione della consacrazione per il gioiellino spagnolo di origine senegalese. E’ entrato a far parte della prima squadra e, senza neanche dover fare troppa anticamera, ne è subito diventato un titolare, nonostante avesse solo 18 anni e mezzo (diventati nel frattempo 19). Ha dispensato assist e gol (5 le reti in campionato), più in generale ha convinto tutti. La nuova Lazio lo vedrà come un punto fermo. E in prospettiva può diventare l’uomo-copertina della squadra. Intanto si accinge a firmare il contratto che lo legherà al club biancoceleste fino al 2018 per un guadagno complessivo di circa 2 milioni. Keita giocherà nel tridente anche col suo mentore Klose che dall’alto della sua esperienza lo sta facendo crescere in maniera esponenziale. (Corriere della Sera)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy