Da Biglia a Candreva, spogliatoio stregato da Inzaghi: ecco il vero segreto – FOCUS

Da Biglia a Candreva, spogliatoio stregato da Inzaghi: ecco il vero segreto – FOCUS

Guai a definirlo un traghettatore, lui punta a restare, lo ha fatto capire in più occasioni: «Farò di tutto per essere l’allenatore del futuro, guidare la prima squadra è quello che ho sempre voluto»

ROMA – Ha stregato lo spogliatoio, il segreto è tutto qui. Non s’è inventato nulla di particolare, non ha modificato l’assetto tattico, ha solo riportato ordine e fatto colpo sul gruppo. La cura s’è rivelata subito vincente, Simone Inzaghi ha rilanciato i senatori, li ha responsabilizzati e resi protagonisti, è entrato in punta di piedi in un momento complicato. La Lazio è rinata a Norcia, come d’incanto, s’è rialzata all’improvviso, ha battuto il Palermo e riacceso il sogno Europa League. Il Milan – riporta iltempo.it – adesso non è più un miraggio, l’obiettivo stagionale è a quattro lunghezze, Inzaghino ci crede e non ha intenzione di mollare.

LEGGI ANCHE – I tifosi hanno scelto il nuovo difensore per l’anno prossimo >>>

FUTURO – Guai a definirlo un traghettatore, lui punta a restare, lo ha fatto capire in più occasioni: «Farò di tutto per essere l’allenatore del futuro, guidare la prima squadra è quello che ho sempre voluto». Il direttore sportivo Tare non ha chiuso la porta, anzi: «Speravamo di finire la stagione con Pioli, purtroppo non è andata così. Simone ha trasmesso sicurezza ai giocatori, era l’unica cosa che poteva fare in una settimana di lavoro. Per il futuro vedremo, pensiamo partita dopo partita, mi auguro possa rimanere. Ha sempre ottenuto grandi risultati nel settore giovanile, se sfrutterà questa chance prenderemo in considerazione la riconferma». Domenica sera sono arrivati anche i complimenti del presidente Lotito, non potevano mancare chiaramente quelli di «Pippo», il momento è magico e va sfruttato fino in fondo. Nel frattempo la Lazio si muove. E sul mercato, pare clamorosa la pista che è uscita fuori poche ore fa: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy