De Vrij non decide sul rinnovo: può scatenarsi l’asta…

De Vrij non decide sul rinnovo: può scatenarsi l’asta…

Alle solite pretendenti ora si sarebbe aggiunto anche il Real Madrid

ROMA – La Lazio crede in de Vrij. E in una promessa fatta dal difensore nel 2015. A Formello c’è sempre più ottimismo sul rinnovo, ma dall’olandese non arrivano segnali. Il difensore sembra ancora essere incerto se firmare, ed essere così grato alla Lazio con un sì che garantisce a Lotito un’entrata economica a giugno per 25 milioni di euro; oppure girarsi dall’altra parte, senza romanticismi e guardare avanti in modo cinico. Tranquillo, raggiante e sicuro in campo, pieno d’ansia e con diverse pressioni per la situazione legata al rinnovo. Da qualche giorno la palla è passata al difensore, che riflette sull’offerta del club biancoceleste, circa 3 milioni di euro bonus inclusi per tre anni, un contratto che sarebbe il più alto della rosa. Dall’altra parte, però, ci sono tante proposte di club importanti che la Seg, l’agenzia che lo gestisce, gli ha sottoposto. Il giocatore ha garantito che entro brevissimo tempo darà una risposta, ma oltre al Liverpool, la Juve e il Milan, si sono accodate pure l’Atletico Madrid e, dulcis in fundo, secondo i media olandesi, starebbe per entrare a pieni uniti il Real Madrid di Zidane.

LA FILA

Insomma la fila si allunga e, scrive IlMessaggero, se non arriverà la firma, potrebbe anche aprirsi un’asta sul giocatore. Ma de Vrij, a differenza di altri, non gradisce aste e ha un rapporto particolare con il diesse Tare e il club, che gli offrì il rinnovo a novembre 2015, appena dopo l’intervento chirurgico al ginocchio, un infortunio che lo tenne lontano dai campi per 350 giorni. Un gesto, quello della Lazio, che significò tantissimo per il giocatore che strinse un patto con la società. Che ora è pronta a regalare a de Vrij un posto in prima fila nell’ascesa che Lotito e Tare hanno garantito di voler fare, allestendo una squadra sempre più competitiva. Partendo, appunto, dalla promessa fatta dall’olandese. La gara di campionato contro l’Udinese verrà recuperata il 24 gennaio: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy