DIBATTITO / I tifosi: “C’è un modo per sloggiare Lotito”

DIBATTITO / I tifosi: “C’è un modo per sloggiare Lotito”

L’Hertha Berlino ha totalizzato 1 milione in 9 minuti per sviluppare nuovi progetti digitali. Il sistema si chiama crowdlending: una raccolta fondi che promette un tasso d’interesse a chi sostiene l’iniziativa. E in Rete si scatena il dibattito fra i sostenitori biancocelesti

Lotito

BERLINO – L’idea è venuta all’Hertha Berlino e la storia viene raccontata dal sito sporteconomy.it, il sito di economia e sport diretto da Marcel Vulpis. Scrive Giuseppe Berardi: l’Hertha Berlino per sviluppare nuovi progetti digitali, si è affidata a una startup berlinese e ha avviato un’operazione di crowdlending. A differenza del più noto crowdfunding, il crowdlending è un sistema di raccolta fondi che promette un tasso di interesse a chi sostiene l’iniziativa.

Il club tedesco – riporta corrieredellosport.it – attualmente terzo in Bundesliga, si era dato 60 giorni per raccogliere la cifra desiderata attraverso le seguenti condizioni: i privati potevano investire da 100 a 10.000 euro con scadenza a tre anni e un tasso di interesse annuo del 4,5%. Sono bastati solo 9 minuti e 23 secondi per raggiungere la cifra prefissata di un milione di euro. I fondi raccolti saranno destinati allo sviluppo di un nuovo software per analizzare le prestazioni dei giocatori e aiutare i talent scout nel loro lavoro, inoltre verrà creata una nuova app e ampliato il negozio online per i fan.

Nella descrizione del progetto l’obiettivo per il club è quello di “affermarsi come società di calcio innovativa e digitale nella città delle idee creative e delle giovani startup digitali“. Subito, in Rete, la notizia ha offerto un grande spunto di discussione ai tifosi della Lazio che non ne possono più della gestione Lotito. Perché, per comprare la Lazio, non ci affidiamo anche noi al crowlending? Il dibattito è aperto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy