DOMANI SI GIOCA – Lazio, il punto: le ultime

DOMANI SI GIOCA – Lazio, il punto: le ultime

Matri partirà dal primo minuto, domenica ha fatto staffetta con Klose

Piscedda

ROMA – Biglia per il Toro, con lui potrebbe essere convocato Djordjevic, saranno valutati i rischi. Per Parolo serve più tempo, difficilmente ce la farà per Atalanta-Lazio del 28 ottobre, conta di esserci per Lazio-Milan dell’1 novembre. Prima c’è da pensare all’Europa, nessuno di loro sarà recuperato, lo stesso vale per De Vrij (ormai infortunato storico) e Keita. L’attaccante è stato visitato dal professor Lovati, ortopedico di fiducia della Lazio, proverà a rialzarsi in meno di un mese. Pioli – ricorda il Corriere dello Sport – ha in testa la Lazio anti-Rosenborg, la plasmerà sul 4-2-3-1. In porta ci sarà Berisha, davanti a lui è immaginabile una linea formata da Konko, Mauricio, Hoedt e Radu. Onazi e Cataldi (squalificato domenica col Toro) potranno rifarsi contro i norvegesi, avranno una nuova chance, cercano riscatto dopo la prova di Reggio Emilia. Il tris di trequartisti vede in pole Candreva, Milinkovic (o Mauri) ed uno tra Felipe e Kishna. L’olandese ieri non s’è allenato, non sono state fornite indicazioni mediche, la rifinitura in programma oggi a Formello chiarirà il suo caso (ci sarà o meno?). Matri partirà dal primo minuto, domenica ha fatto staffetta con Klose. S’è scaldato lunedì e ieri in allenamento, ha il gol in canna.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy