CONFERENZA / Pioli: “Con l’Inter per la svolta. Cessioni importanti a gennaio? Beh…”

CONFERENZA / Pioli: “Con l’Inter per la svolta. Cessioni importanti a gennaio? Beh…”

Le parole del mister in conferenza stampa

ROMA – Come sempre avviene prima di ogni match, anche oggi Stefano Pioli ha parlato nella conferenza stampa pre Inter-Lazio, attraverso i microfoni della sala stampa di Formello. Ecco quanto evidenziato da Cittaceleste.

 LA PARTITA CON L’INTER –Sarà complicata e difficile visto che il nostro avversario sembra imbattibile. Loro sono forti e concreti . Per questo, è chiaro che dobbiamo mettere in campo la migliore prestazione dell’anno. La squadra ha recuperato e sa bene che servirà un grande sforzo per cercare di ottenere un risultato straordinario. C’è la speranza di far bene. La squadra sta bene. Anderson? Sicuramente al momento non sta rendendo al meglio, lo so io come lo sa lui. Comunque c’è grande fiducia. Quella di domani può essere una partita determinante. Fare bene contro l’Inter ci darebbe grande fiducia. Sicuramente“.

LA SVOLTA – “Non è stata la partita con l’Udinese, quella della svolta. Non lo sarà mai una partita unica. Tutte le prossime partite, saranno quelle della svolta. Credo che ci siano tutte le condizioni per andare a Milano e fare la nostra prestazione. Giocando con intensità e aggressività possiamo farcela. Dobbiamo sfruttare ogni occasione possibile”.

SPOGLIATOIO – “Quest’anno è più importante la motivazione che il lavoro, visto che giochiamo sempre. Volontà e spirito farà la differenza. I miei giocatori sanno che devono lasciare in campo l’anima”.

ASSENTI – “Basta non ci sarà. Purtroppo abbiamo tanti infortunati. Questo è l’ultimo sforzo che dobbiamo fare prima della sosta, poi torneranno molti assenti”.

MATRI – “Tutti i giocatori hanno momenti di condizione buoni o cattivi. Lui sta bene e in questo momento è il calciatore che dà maggiori garanzie”.

MERCATO – “Cessioni importanti? Continuante a fare a me delle domande che dovreste fare alla società. E’ chiaro che il mercato di gennaio dovrà vederci rafforzati”.

– Conferenza non ancora iniziata

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy