E’ una “giovane” Lazio… Ma ormai da 4 anni: così nessun salto di qualità

E’ una “giovane” Lazio… Ma ormai da 4 anni: così nessun salto di qualità

Età media praticamente identica all’anno scorso, nonostante gli addii di Klose, Mauri, Braafheid e Konko. Nella prima stagione di Petkovic era addirittura di 23,90

[fncvideo id=212607

ROMA – E’ sempre una Lazio per giovani, ma meno di quanto si possa pensare. Perché chi credeva che, con gli addii di Klose, Mauri, Candreva, Bisevac, Gentiletti, Konko e Braafheid, l’età media biancoceleste si fosse sensibilmente abbassata, si sbagliava. La scorsa stagione l’attacco era decisamente più anziano con una media di 24,57 anni contro i 22,83 attuali. Di pochissimo superiori i dati in difesa e a centrocampo. La variazione è evidente invece – in negativo – fra i pali con l’acquisto di Vargic e l’addio di Berisha: si sale da 23,75 a 27,67 anni allo stato attuale. Il risultato finale dice che rispetto alla scorsa stagione (24,57) l’età media si è abbassata di appena 0,15 anni (24,42). Quasi un anno di differenza (25,31) con la stagione 2014/15, conclusa con Reja. Ai tempi di Petkovic (2013/2014) la rosa aveva però addirittura un’età media di 23,90 anni. Quella che vinse la Coppa Italia, sì che era una giovane Lazio. Per sempre…Ma l’anno successivo bisognava fare il salto con i big, così come l’anno scorso in Champions: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy