Emergenza a Formello: infermeria piena e sabato c’è la Juve…

Emergenza a Formello: infermeria piena e sabato c’è la Juve…

UDINE – Fasce svuotate, sarà emergenza sabato sera contro la Juve. A sinistra non ci saranno lo squalificato Lulic (giallo, era in diffida) e l’infortunato Radu (s’era stirato in Coppa Italia, vorrebbe farcela per Napoli). Konko è un rebus, tra oggi e domani completerà gli accertamenti dovuti agli episodi di…

UDINE – Fasce svuotate, sarà emergenza sabato sera contro la Juve. A sinistra non ci saranno lo squalificato Lulic (giallo, era in diffida) e l’infortunato Radu (s’era stirato in Coppa Italia, vorrebbe farcela per Napoli). Konko è un rebus, tra oggi e domani completerà gli accertamenti dovuti agli episodi di svenimento, finora i test hanno sempre dato esito negativo. Il francese potrebbe recuperare in tempo per l’anticipo coi bianconeri, ma non ci sono certezze, dipenderà anche dalle sue sensazioni. Reja ad oggi può contare solo su Cavanda, dovrà inventarsi una soluzione per la corsia mancina. Pereirinha ha saltato le ultime sfide per un forte affaticamento muscolare, non è in condizione. Il baby Vinicius non ha mai esordito, è troppo acerbo.

 

Se Konko sarà disponibile il furlan potrebbe confermare la difesa a tre (3-5-1-1), è presto per tracciare pronostici. Si potrebbe pensare all’adattamento di Gonzalez, ma è reduce da una contrattura, il recupero è difficile, le sue condizioni andranno valutate domani pomeriggio alla ripresa (oggi riposo). Sabato non ci sarà neanche Onazi (ieri doppio giallo e rosso, sarà squalificato), rientrerà Ledesma (era appiedato). (Corriere dello Sport)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy