FUTURO – Klose ai saluti, ma vuole regalare le ultime gioie alla Lazio prima della Germania

FUTURO – Klose ai saluti, ma vuole regalare le ultime gioie alla Lazio prima della Germania

FUTURO – Klose ai saluti, ma vuole regalare le ultime gioie alla Lazio prima della Germania

Klose_Cap

ROMA – Secondo quanto riportato da ‘Il Messaggero’, la situazione relativa a Klose è un vero e proprio rebus: “Vuole tornare a «pescare», non può lasciare la Lazio nello stagno e andar via. Per questo nonostante la Major League Soccer chiami, lui al momento non risponde. Ha promesso, in una lettera ai tifosi, di amare e onorare questa maglia finché giugno non li separi. Dopo abbraccerà la sua Germania: c’è l’accordo ormai da un anno per un posto dentro la Federazione, probabilmente come allenatore dei giovani. Magari, se tornerà in questi mesi biancocelesti al top, ripenserà pure all’Olimpiade in Brasile. La Selezione lo vuole come fuoriquota, Miro oggi è fuori tempo massimo. E Lotito e Tare dovevano capirlo già in estate, non sostituirlo in extremis col “tampone” Matri. Forse avrebbero dovuto regalargli nuovi stimoli, corteggiarlo in maniera differente invece di conservarlo nel ghiaccio. Spessore, esperienza e immagine: una figura come lui sarebbe stata preziosissima in qualsiasi ruolo dirigenziale. Forse troppo per una Lazio «a gestione familiare», con il segretario Calveri a fare persino lo Slo (responsabile per le relazioni con i tifosi). Miro e tutta la vecchia guardia ora sono in discussione, ma gli eredi non sono all’altezza. Basti pensare a Berisha fra i pali al posto di Marchetti. Forse solo sulle fasce c’è la soluzione: con Felipe, Keita e Kishna, Candreva può partire. Lotito vuole 40 milioni, ma lo lascerebbe andare anche per qualcosa in meno. Il Barcellona valuta, il ds Braida al telefono, non potrebbe essere altrimenti, nicchia ma la telenovela è già a buon punto. – chiude il Messaggero -“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy