GDS / “La Lazio rischia addirittura l’esclusione dall’Europa League”

GDS / “La Lazio rischia addirittura l’esclusione dall’Europa League”

L’Uefa è inflessibile sul razzismo e la Lazio non è nuova ad episodi del genere: due anni fa un turno a porte chiuse per i cori razzisti col Legia, un anno prima buu razzisti, cori antisemiti e saluti e romani

stadio

ROMA – La sfida di ritorno con lo Sparta Praga sarà aperta al pubblico, ma la Lazio rischia la stangata dall’Uefa per gli ululati razzisti dei suoi tifosi nella gara d’andata. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport sottolinea che il club biancoceleste è sotto inchiesta e che una decisione sarà presa il 22 marzo a Nyon, dopo un dibattimento a cui prenderanno parte anche dirigenti della Lazio che tenteranno una difficile difesa. L’Uefa è inflessibile sul razzismo e la Lazio non è nuova ad episodi del genere: due anni fa un turno a porte chiuse per i cori razzisti col Legia, un anno prima buu razzisti, cori antisemiti e saluti e romani. Inoltre – si legge – se dovesse accadere di nuovo nel match di ritorno la Lazio rischierebbe addirittura l’esclusione dall’Europa.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy