Hernanes: “Ecco perchè ho pianto quel giorno”

Hernanes: “Ecco perchè ho pianto quel giorno”

ROMA – Hernanes torna a parlare. Lo fa ai microfoni di GloboEsporte, questa volta da giocatore dell’Inter. Di seguito, l’intervista. Prima di andare in campo con la maglia nerazzurra, eri già un idolo per tanti tifosi dell’Inter… “Non pensavo proprio che i tifosi mi potessero accogliere in questo modo, visto…

ROMA – Hernanes torna a parlare. Lo fa ai microfoni di GloboEsporte, questa volta da giocatore dell’Inter. Di seguito, l’intervista.

Prima di andare in campo con la maglia nerazzurra, eri già un idolo per tanti tifosi dell’Inter…

“Non pensavo proprio che i tifosi mi potessero accogliere in questo modo, visto che arrivavo da una squadra rivale. Credevo fossero più preoccupati o comunque più esigenti. Invece è stato bellissimo: mi hanno accolto come se giocassi qui da sempre”.

La trattativa con fra Lazio e Inter, come è andata?

“I tifosi biancocelesti hanno problemi con Lotito e io sono finito nel mezzo della questione. Non è vero che mi voleva vendere, sono io che sono voluto andare via. Le lacrime erano di gioia perchè andavo all’Inter ma anche di commozione poichè lasciavo Roma, dove sono stato benissimo. Ho scelto questo club per ambizione professionale, anche se nella Capitale Italiana ho lasciato tanti amici. Credo di essere andato via in maniera elegante. Non volevo creare polemica: ho provato a spiegarlo anche attraverso facebook.


 


Quando tornerai a Roma, che accoglienza ti aspetti? Hai paura?

No. Per quella maglia ho dato tutto e nutro grande affetto per i tifosi della Lazio. Non ho paura, ripeto, di giocare a Roma con la maglia dell’Inter.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy