I GIOIELLI DI COLACIONE – Lazio ti consiglio… Karol Linetty : “Vi presento il piccolo Nedved del 2000”

I GIOIELLI DI COLACIONE – Lazio ti consiglio… Karol Linetty : “Vi presento il piccolo Nedved del 2000”

I gioielli di Colacione per il Calciomercato

Colacione

ROMA – Ottimi mezzi di resistenza polmonare, duttilità tattica e tantissima voglia di arrivare lontano. Questo è Karol Linetty, nato a Znin il 2 febbraio del 1995 ed ultima piacevole scoperta del riemergente calcio polacco. 1,76 di altezza per 73 kg, Linetty, destro naturale, è un motorino instancabile che per la furia agonistica e per la duttilità tattica ricorda molto da vicino il primo Pavel Nedved. Di base è una mezzala ma può tranquillamente giocare sia come centrocampista centrale che come tornante su entrambe le fasce ed il gol realizzato da Lewandowski con il suo prezioso contributo nel decisivo match contro l’Eire ne è la testimonianza più fulgida. Linetty lo puoi trovare in ogni zona del campo, sia in fase di interdizione che di costruzione della manovra: è molto volitivo e non ha paura dei contrasti ma soprattutto è molto forte in progressione, ha ottimi tempi di scarico e sa attaccare gli spazi sia con che senza palla. Possiede anche un discreto tiro dalla media distanza, anche se può e deve migliorare nel senso del gol (a mio avviso al momento sua unica pecca) e visto che ha appena vent’anni e che sta bruciando le tappe, può e deve senz’altro farcela. La sua caparbietà caratteriale si riscontra facilmente nelle prestazioni in campo ed è un autentico trattore nelle sue percussioni anche e soprattutto quando ha gli avversari addosso, dal momento che si esalta in queste situazioni. Vista la sua duttilità ed il carattere già formato, ritengo che questo brillante centrocampista del Lech Poznan, possa giocare con disinvoltura in qualsiasi tipo di campionato, anche se Premier, Bundesliga e Serie A mi sembrano i più adatti per le sue caratteristiche. Inoltre ha ottimi spunti ed ha la capacità di spostarsi il pallone all’improvviso, disorientando i rispettivi marcatori. Per tutte queste ragioni, Linetty è un calciatore assolutamente completo e moderno ed uno con le sue caratteristiche, solitamente piace ad ogni tipo di allenatore, dal momento che è si bravo tecnicamente ma che soprattutto garantisce rendimento e sostanza in tutte le fasi del gioco ed in qualsiasi tipo di clima agonistico.

PREDESTINATO – Linetty è un predestinato che è stato scelto a quindici anni in mezzo a centinaia di ragazzini in un raduno tecnico/pubblicitario organizzato dalla Coca Cola. Ospite di lusso di quella manifestazione fu proprio un certo Robert Lewandowski che come lui proviene dal Lech Poznan e che in quella manifestazione gli predisse un grande futuro. Ed ebbe ragione dal momento che già se lo ritrova come compagno nella nazionale polacca maggiore dove Karol è arrivato facendo tutta la trafila dall’under 15 in poi. Linetty vista la giovane età ha già ottenuto tantissimo ma sono certo che il bello deve ancora arrivare: in estate stava per finire al Tottenham, mentre ora su di lui sembra che ci sia pesantemente il Manchester City che a quanto pare lo vorrebbe già a gennaio.

PREZZO – Per accaparrarselo al momento servono circa 4,5 milioni di euro, anche se il Lech (campione in carica ed inspiegabilmente ultimo nell’attuale Ekstraklasa con appena una vittoria, due pareggi ed otto sconfitte) vorrebbe tenerselo almeno fino a giugno, soprattutto per esigenze di classifica ma anche per far lievitare ulteriormente il prezzo dal momento che il contratto del ragazzo scade il 30 giugno 2018. Strapparlo alla concorrenza del City non è affatto semplice ma consiglio alla Lazio di andare sia dal club che dal giocatore con i soldi cash dal momento che nella squadra di Pellegrini troverebbe pochissimo spazio, mentre in quella di Pioli potrebbe ritagliarsi molto presto un ruolo da titolare e migliorare nel proprio percorso di crescita. Alla sua età conta soprattutto giocare e conta farlo con continuità: per guadagnare tanti soldi ci sta una vita davanti .

Andrea Colacione

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy