Il 3-5-2 è senza fasce, Marusic di nuovo ai box

Il 3-5-2 è senza fasce, Marusic di nuovo ai box

Disastrosi ieri il montenegrino e anche Lulic. Patric si è limitato a salvare un gol allo scadere. Perché non è entrato Lukaku?

di redazionecittaceleste

ROMA – Black out, il 3-5-2 non funziona proprio più. Impalpabile il gioco biancoceleste sulle fasce col Chievo. Inzaghi invoca un acquisto a destra, ma ieri è andata malissimo pure a sinistra.

Com’è possibile continuare con questo modulo, se manca proprio sugli esterni il gioco? L’ennesima conferma è arrivata a Verona, dove nel primo tempo su entrambi i lati non c’è stata storia. Lulic ha sbagliato tanti passaggi ed è stato persino decisivo in negativo sul gol del Chievo con un colpo di testa errato sulla trequarti avversaria. Peggio di lui ha fatto Marusic a destra, senza mai trovare il guizzo sulla fascia. Anzi, spesso è arrivato in ritardo ed è stato impreciso, così a inizio secondo tempo è stato persino sostituito. In realtà, Inzaghi lo ha fatto perché il montenegrino pare essersi stirato. Al suo posto è entrato Patric a cercare in avanti azioni personali che non rientrano certo nel suo repertorio tecnico. Al novantesimo però lo spagnolo, sulla linea, ha almeno evitato la sconfitta. In molti si sono anche domandati perché non sia entrato Lukaku a sinistra per dare un po’ più di spinta.

Cittaceleste.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy