Il caso, “de Vrij ha picchiato un fotografo”. Arriva la risposta della Lazio…

Il caso, “de Vrij ha picchiato un fotografo”. Arriva la risposta della Lazio…

La notizia è stata riportata questa mattina

 

ROMA – Salvate il soldato de Vrij: l’ennesimo congedo dal campo di battaglia forse non gli sta facendo bene. E, prima senza un ginocchio, poi senza un piede, sembra aver “alzato il gomito”. Nessuno in Italia credeva alle polemiche piovute addosso a Stefan, appena tornato in Nazionale a ottobre, dopo il ko contro la Francia. La stampa orange – scrive Il Messaggero – lo aveva scovato in discoteca insieme ai compagni Dost e Zoet e titolato: «Dopo la sconfitta aveva ancora voglia di un bicchierino». Pareva un giudizio azzardato su uno come Stefan, tutto pallone e casa, sempre ligio al dovere. Eppure sabato prima una birra all’Olimpico del rugby, poi un’altra in serata con gli amici a Trastevere: «E loro hanno allontanato un fotografo che provava a immortalarli perché era fuori contesto, ma non è successo niente. Lui ha continuato a fotografare e de vrij e i compagni olandesi sono andati via», assicura Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio. Ma il “paparazzo” Barbieri racconta un’altra storia avvenuta la notte di venerdì intorno alle 3 a Palazzo Brancaccio. De Vrij “beccato” con una giovane attrice italiana, una certa Stefania Marchionne: «Il calciatore, forse per qualche flash di troppo, mi si è avventato contro, mi ha strappato la macchinetta, sfilato la schedina e distrutta». Nessuna denuncia, però: «Perché mi ha ripagato con 20 euro, prima di volare in macchina e andarsene senza darmi nessuna scusa». E intanto ecco l’annuncio che fa impazzire i tifosi della Lazio: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy