IL PERSONAGGIO – Patric, look da Grande Fratello è stato nominato da Pioli

IL PERSONAGGIO – Patric, look da Grande Fratello è stato nominato da Pioli

Patric, look da Grande Fratello, vuole rubare i trucchi del mestiere

Fratello

ROMA – “Patric, sei stato nominato”, non è il Grande Fratello, ma il secondo tempo di Genoa-Lazio. Pioli perde Basta, si guarda in panchina, e pesca dal mazzo l’ex blaugrana.

BUONA LA SECONDA – Fino a questo momento aveva convinto Pioli a schierarlo nel secondo tempo della disfatta di Verona contro il Chievo, troppo poco per vedere di che pasta fosse fatto. Oltre al cambio per perdita di tempo al termine del match contro l’Inter, subentrando ad Antonio Candreva, nell’ultimo minuto di recupero. Basta è una garanzia, Konko ha dimostrato di essere molto versatile e lo aveva scavalcato nelle gerarchie come vice del serbo e il mister lo ha messo in naftalina, bocciandone di fatto il suo acquisto estivo, insieme al ribelle Ravel Morrison. Ieri al Ferraris ha disputato una buona gara, messo dentro l’area anche un paio di cross interessanti, non sfruttati dal reparto offensivo.

LA VOGLIA – “Voglio solo giocare, se non lo faccio significa che sto sbagliando qualcosa”, ha detto ieri. Chiede solo un po’ di spazio Patric, in questa Lazio da Grande Fratello – dove l’occhio di Tare è sempre ingombrante – per convincere anche i più scettici che non è un turista per caso, ma uno scolaretto pronto a rubare con gli occhi i trucchi del mestiere.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy