IL PROTAGONISTA – Berisha è il portiere di Coppa, ma evita la figuraccia ai compagni

IL PROTAGONISTA – Berisha è il portiere di Coppa, ma evita la figuraccia ai compagni

La riserva di Marchetti ieri ha vissuto una serata da protagonista con almeno 4 parate monstre grazie alle quali ha fermato gli attaccanti bianconeri che troppe volte si sono presentati liberi al tiro. L’albanese è stato mandato allo sbaraglio dai distratti compagni di reparto

Berisha

ROMA – Quando il migliore in campo è il portiere, sono poche le recriminazioni che una squadra possa accampare davanti a una sconfitta. Etrit Berisha ha evitato che l’eliminazione dalla Coppa Italia, contro laJuventus, si trasformasse in una mattanza. Come ricorda l’edizione odierna de Il Messaggero, la riserva di Marchetti ieri ha vissuto una serata da protagonista con almeno 4 parate monstre grazie alle quali ha fermato gli attaccanti bianconeri che troppe volte si sono presentati liberi al tiro. L’albanese è stato mandato allo sbaraglio dai distratti compagni di reparto, anche nell’azione del gol che ha deciso il match. Sul tiro di Zazaè stato salvato dal palo e sulla ribattuta vincente di Lichtsteiner ha parato pochi centimetri oltre la riga bianca. Sarebbe stato un miracolo. Quando la Lazio si è sbilanciata ci ha pensato ancora il portiere a tenerla a galla, evitando il naufragio con grandi interventi. Vedeva i compagni andare alla deriva, ma non ha perso nemmeno per un secondo la concentrazione necessaria parando tutto il possibile, e anche oltre. Si è meritato così la copertina della sfida di Coppa, a testimonianza che il titolare della nazionale d’Albania è qualcosa in più di una semplice riserva in maglia biancoceleste. Berisha è da sempre il portiere delle Coppe, una scelta che ha suscitato qualche perplessità proprio perché l’allenatore ha tolto spazio europeo al titolare. L’infortunato Marchetti può recuperare con calma, il suo sostituto è in ottima forma: magra consolazione per la Lazio che fallisce il primo obiettivo della stagione.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy