IL RETROSCENA – La rissa a Formello prima del trionfo sul Galatasaray

IL RETROSCENA – La rissa a Formello prima del trionfo sul Galatasaray

E’ la terza rissa che si accende nel giro di dieci giorni. Ad Istanbul Tare aveva preso per il collo Candreva rimproverandolo di troppo egoismo. Dopo la sfida con il Frosinone era stato Klose a riprendere lo stesso Antonio per motivi simili. Sintomo che la stagione volve al termine e quando i risultati non arrivano i conti si regolano subito, senza aspettare la fine del campionato


ROMA – Non è stata certo una giornata e una partita facile ma la Lazio è stata capace di soffrire e ritrovarsi al momento giusto. La giornata di ieri non era cominciata certo nel migliore dei modi. Nel ritiro pre gara a Formello è successo di tutto. Prima di radunarsi e salire sul pullman per andare allo stadio è scoppiata una rissa. Non c’era la giusta tensione per affrontare una gara che valeva la stagione. Sorrisetti, qualche commento di troppo e così l’incendio è divampato. Che il gruppo non sia compatto non è certo una notizia, piccoli clan si dividono il potere nello spogliatoio. Non un regolamento di conti, piuttosto un mettere in chiaro vecchie e nuove ruggini tra chi non si sente più parte di un progetto – scrive oggi IlMessaggero – e chi invece sta scalando posizioni nell’indice di gradimento della società. Faccia a faccia duro, parole grosse e qualche spintone. In totale erano in sei che hanno preso parte alla contesa. Pioli ha lasciato che si chiarissero loro, proprio con la convinzione che qualche schiaffo alle volte può fare bene. E’ la terza rissa che si accende nel giro di dieci giorni. Ad Istanbul Tare aveva preso per il collo Candreva rimproverandolo di troppo egoismo. Dopo la sfida con il Frosinone era stato Klose a riprendere lo stesso Antonio per motivi simili. Sintomo che la stagione volve al termine e quando i risultati non arrivano i conti si regolano subito, senza aspettare la fine del campionato.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy