De Vrij e Biglia tengono in ansia Pioli – FOTO&VIDEO

De Vrij e Biglia tengono in ansia Pioli – FOTO&VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 15,47 – Presso la clinica di riferimento biancoceleste si sono recati Lucas Biglia, Stefan De Vrij e Stefan Radu. Per il centrocampista argentino il dolore alla caviglia ancora è presente, proverà a stringere i denti ma saranno decisivi i due allenamenti di domani e domenica mattina. Stesso discorso…

AGGIORNAMENTO ORE 15,47 – Presso la clinica di riferimento biancoceleste si sono recati Lucas Biglia, Stefan De Vrij e Stefan Radu. Per il centrocampista argentino il dolore alla caviglia ancora è presente, proverà a stringere i denti ma saranno decisivi i due allenamenti di domani e domenica mattina. Stesso discorso per De Vrij che oggi non si è allenato con il gruppo. Per il terzino romeno invece un controllo programmato, ma non è nulla di grave, la sua presenza contro l’Inter non è in dubbio.


RADU IN PAIDEIA di cittaceleste

Il medico sociale Stefano Salvatori è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM per il consueto punto sull’infermeria:

“Per gli atleti Stefan De Vrij e Lucas Biglia saranno fondamentali, come non mai, questi due ultimi giorni rimasti, prima del match contro l’Inter, per effettuare i test necessari per permettere il loro impiego in campo senza incorrere in problemi.
Oggi effettueranno dei controlli già precedentemente programmati, per Lucas Biglia saranno strumentali per un ulteriore controllo per la valutazione dei rischi.
Stefan De Vrij, nella giornata di ieri ha effettuato un controllo strumentale, oggi effettuerà solo un consulto clinico con il Prof. Lovati, sarà fondamentale il suo punto di vista per il benestare del ritorno in campo.

Per la partita di domenica, non saranno disponibili, Cana e Lulic. I primi giorni della prossima settimana Cana potrà effettuare il lavoro completo con la squadra. Lulic, oggi ha effettuato un lavoro blando in acqua per la ripresa atletica in seguito a un problema muscolare. Avrà bisogno di qualche giorno in più rispetto a Lorik, è una situazione che va monitorata, bisogna lavorare in sicurezza. Stesso discorso per Ederson, che non ha ancora il minutaggio ideale.

 

 

Per quanto riguarda Bruno Pereirinha , il ragazzo si è allenato con la squadra, valuterà il mister se convocarlo o meno, così come per Gentiletti.

Per il recupero lampo di Marco Parolo, siamo stupiti anche noi. Dopo una frattura i tempi di recupero possono essere ben più lunghi ma Marco è riuscito a giocare con un minutaggio significativo senza avere alcuna problematica dopo le gare. È un atleta dotato di grande resistenze, se ne trovano pochi come lui. Per questo recupero inaspettato, il merito è esclusivamente del ragazzo”. (fonte: SS Lazio Pagina ufficiale)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy