Keita torna e riparte: stasera special Happy Birthday al Pacha di Barcellona

Keita torna e riparte: stasera special Happy Birthday al Pacha di Barcellona

Tira e molla con la Lazio, ma alla fine c’è l’ok. I numeri del Balde giovane favoriscono il premio: è il miglior Under 23 in Europa

ROMA – E’ il suo compleanno, nessuno gli rovinerà la festa. Keita torna e riparte. Keita compie 22 anni e li celebra con gli amici al Pasha di Barcellona. C’è l’ok dalla Lazio al brindisi notturno del Balde giovane, rientrato a Roma oggi per l’allenamento pomeridiano, senza sollevare nuove polemiche e caos, ma pronto a riprendere il volo stasera per rituffarsi sulle ramblas e fare la madrugada con gli amici più cari. Smaltita la sbornia dei festeggiamenti, Keita comunque già domani sarà di nuovo a Formello per provare a conquistarsi un posto da titolare lunedì sera contro il Torino, dopo tre inizi in panchina nelle ultime 4 sfide: aveva giocato titolare solo contro l’Udinese, senza particolari squilli. Meglio i suoi ingressi in corsa nel derby e a Bologna.

NUMERI – Ad ogni modo, colpi da matto a parte, c’è poco da rimproverare a Keita sul campo in questa stagione. Basti vedere le statistiche e i numeri. Solo Immobile (23, una ogni 109′) ha partecipato a più marcature di Balde (11, una ogni 119′) in rapporto ai minuti giocati in questa annata. Meglio, per intenderci, di Felipe e Milinkovic, decisivi in più reti biancocelesti (15 e 12), ma con un minutaggio decisamente più importante. Keita è addirittura, su questi numeri, il settimo miglior under 23 d’Europa. Davvero un peccato per la Lazio doverlo salutare a fine stagione: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy