L’INCHIESTA – Il DNA convoca Vasile Torcu: “La Lazio ha pagato quanto dovuto, il resto sono somme fantasiose”. S’indaga su Dinamo-Lazio e sul trasferimento di Radu – FOTO&VIDEO

L’INCHIESTA – Il DNA convoca Vasile Torcu: “La Lazio ha pagato quanto dovuto, il resto sono somme fantasiose”. S’indaga su Dinamo-Lazio e sul trasferimento di Radu – FOTO&VIDEO

AGGIORNAMENTO 13.50 (di Mi.Bor.) – All’uscita dall’interrogatorio, Vasile Turcu ha dichiarato alla stampa presente: “L’importo totale versato dalla Lazio alla Dinamo è stato di € 5.355.000. Non sono a conoscenza dei problemi che ha tirato fuori la stampa. Non è stato pagato nessun importo oltre a quello previsto dal contratto…

AGGIORNAMENTO 13.50 (di Mi.Bor.) – All’uscita dall’interrogatorio, Vasile Turcu ha dichiarato alla stampa presente: “L’importo totale versato dalla Lazio alla Dinamo è stato di € 5.355.000. Non sono a conoscenza dei problemi che ha tirato fuori la stampa. Non è stato pagato nessun importo oltre a quello previsto dal contratto di trasferimento. Le dichiarazioni di alcuni funzionari della società sportiva Dinamo 1948 sono infondati e le somme citate fantasiose e illogiche”.

 



ROMA (di Mi.Bor.) – Si torna a parlare del match fra Dinamo e Lazio nei preliminari di Champions League e dell’indagine aperta dal Dipartimento Nazionale Anticorruzione (DNA). Vasile Turcu, azionista di maggioranza a quel tempo, è stato convocato in mattinata per raccontare la sua versione della vicenda. Torcu ha ribadito che non è a conoscenza delle motivazioni per cui è stato convocato ma è arrivato con il documento ufficiale del trasferimento di Stefan Radu per 5 milioni di euro. Tutto è nato dalle dichiarazioni di un altro azionista, Vladimir Cohn, ai microfoni di ProSport.ru: “Le contrattazioni sono avvenute a Bucarest, presso l’hotel che ospitava la Lazio. Con un po’ di trattative tutto è andato a posto. L’accordo è stato siglato prima dei 90 minuti. Alla fine del primo tempo è stato poi detto ai calciatori di dare una mano. Tutto è stato mascherato sul trasferimento di Stefan Radu che a quel tempo non valeva la cifra pattuita anche se poi si è rivelato un ottimo giocatore negli anni”.

 

 



 

 

 


TORCU DNA RADU – SPORT.RO di cittaceleste

L’articolo di ProSport, riporta questa volta l’altra testata nazionale Sport.Ro, ha poi dato il via a un’inchiesta della UEFA dopo la segnalazione della Federcalcio rumena e dei suoi emissari. Vasile Turcu in mattinata si è quindi recato presso il DNA ma non ha rivelato le motivazioni. Tuttavia si è presentato con un documento dettagliato circa il trasferimento di Stefan Radu: “Mi hanno convocato come testimone dell’operazione ma non ho alcun problema. Non ho paura di essere arrestato dopo aver presentato il contratto ai pubblici ministeri”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy