LA CURA – De Vrij, fattori di crescita come fu per Stankevicius. A settembre rifiutò l’operazione…

LA CURA – De Vrij, fattori di crescita come fu per Stankevicius. A settembre rifiutò l’operazione…

Fattori di crescita. Saranno questi i protagonisti della terapia conservativa

de vrij

ROMA – Fattori di crescita. Saranno questi i protagonisti della terapia conservativa alla quale si sottoporrà De Vrij, come riporta Il Corriere dello Sport: “Dopo un periodo di iniziale riposo, nell’ultimo mese De Vrij ha seguito un protocollo di cure e rinforzo muscolare. L’olandese stava meglio, era tornato a correre, calciava il pallone, si sentiva vicino al rientro. Nel week-end si è fermato di nuovo, bloccato da un movimento innaturale del ginocchio. Sono riemersi dolori e timori. La Lazio lo ha sottoposto ai controlli e ha deciso di fermarlo. Già all’inizio di settembre Lovati aveva ravvisato la necessità di un intervento in artroscopia per risolvere il problema. De Vrij aveva detto no, voleva tornare in campo. Anche martedì l’olandese era dubbioso e indeciso, ieri la decisione di continuare le cure attraverso i fattori di crescita. Forse a Barcellona, dove la Lazio mandò Stankevicius. Tra la società e lo staff della nazionale olandese nelle ultime settimane ci sono stati contatti intensi. De Vrij ha sentito il medico di Rotterdam che lo aveva operato quando aveva 18 anni al menisco esterno, quello più delicato perché ha la funzione di cuscinetto, protegge la cartilagine, altrimenti esposta a eccessive sollecitazioni. L’ex capitano del Feyenoord tra martedì e ieri ha avviato una serie di consultazioni, non si può escludere sia volato in Olanda per sottoporsi ad altre visite specialistiche. La Lazio per il momento non intenterà alcuna azione risarcitoria nei confronti della federazione olandese. L’ipotesi si era sgonfiata subito. Sarebbe durissima dimostrare che quel ginocchio si sia rotto a Istanbul il 6 settembre. Ora a Formello sperano che i fattori di crescita lo restituiscano a Pioli. “

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy